Sharebot al Formnext con due nuove stampanti professionali

Sharebot parteciperà a Formnext 2017, a Francoforte dal 14 al 17 novembre portando le proprie novità per il mondo professionale: due stampanti 3D per l’innovazione dei sistemi produttivi e l’ottimizzazione del flusso di lavoro.

Sharebot presenterà ufficialmente la Sharebot QXXL (già presente al TCT Show di Birmingham lo scorso settembre) e la Sharebot Antares.

La QXXL è una stampante 3D professionale a deposizione di filamento dedicata  all'ottimizzazione dei sistemi produttivi: unisce le principali caratteristiche di Sharebot Q (gestione da remoto, auto-calibrazione del piano di stampa) con un volume di stampa unico (700 x 400 x 300 mm), fornendo al professionista uno strumento facile da utilizzare e destinato a ottimizzare il proprio flusso di lavoro, portandolo nell'Industria 4.0.

Sharebot Antares è una stampante 3D professionale con tecnologia SLA . L'area di stampa da 250 x 250 x 250 mm fa di Antares uno strumento professionale utilizzabile in ogni laboratorio e ambiente di lavoro. La stampante è ottimizzata per la resina PR-S, rigida, e ha un’alta risoluzione e precisione di stampa. Compatibile con tutti i software di slicing (Cura, Simplify3D, Slic3r, Kisslicer), Antares è dotata di connettività LAN per utilizzarla nella propria rete aziendale.

L’azienda proporrà nel proprio stand anche due stumenti professionali già introdotti sul mercato: le stampanti 3D a sinterizzazione laser di polveri SnowWhite, strumento professionale per università, centri di ricerca sui materiali e dipartimenti aziendali di R&D, e XXL Plus, a deposizione di filamento di grande formato per prototipi e modelli di grandi dimensioni.

Nel pieno spirito dell’appena annunciata collaborazione tra Sharebot e Dentalica, leader per la distribuzione di materiale e strumentazione odontotecnica e nuovo azionista di Sharebot, nello stand sarà presente un angolo dedicato alla produzione di materiale dentale con la stampante 3D professionale sviluppata da Sharebot per il settore dentale (prodotta da Sharebot e distribuita da Dentalica) e le resine biocompatibili LuxaPrint.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here