Robot Factory sostituisce il piano di stampa con un nastro trasportatore

robot factory

Robot Factory ha presentato Steel Roller, un kit di espansione per stampanti 3D che combina il nastro in acciaio inox (già adottato sulla stampante Silver Belt) con la tecnologia Gantry , ossia la tecnologia FDM in cui il piano di stampa si muove lungo l'asse Y, mentre l'estrusore si muove lungo l'asse X e si allontana dal piano al crescere della Z, cioè dell'altezza di stampa.

L'accessorio per le stampanti 3D consiste in un nastro trasportatore in acciaio che sostituisce il piano di stampa originario della stampante su cui viene montato.

Grazie all’adozione del kit Steel Roller su una stampante 3D tradizionale, una volta stampato un pezzo, il piano di stampa si porta avanti in automatico, sino al totale distacco del pezzo stampato, per poi riportarsi nella posizione iniziale e consentire l’avvio di un nuovo job di stampa.

Su questa tecnologia si baserà la nuova generazione di prodotti di Robot Factory.

Il nuovo kit è già in produzione con l’obiettivo di arrivare sul mercato entro l'inizio di ottobre 2020.

Ma, come promette Andrea Martini, Ceo e Founder dell'azienda veneziana, in una nota, sono tante le novità in arrivo.

Robot Factory continuerà a mettere in campo le proprie competenze su nuove architetture e innovazioni orientate a trasformare ogni stampante 3D, anche low-cost, in una macchina per produzione.

Con il kit Steel Roller per la prima volta è stata mostrata l'architettura che verrà utilizzata in diversi modelli di stampanti 3D già presenti sul mercato e largamente diffuse quali: Artillery Genius; Side Winder X1; Creality CR-10; Anycubic Chiron; Anycubic_I3-Mega; Anycubic_Mega0; Longher LK4 Pro; Lulzbot series; Sovol SV02; Wanhao D12 230; Prusa i3 MK3S.

Steel Roller Kit

Il Kit di espansione Steel Roller di Robot Factory comprende:

– Struttura in alluminio anodizzato nero per supporto nastro con nastro in acciaio inox e cilindri in alluminio che ruotano su cuscinetti a sfera

– Programmatore per boot loader con istruzioni di utilizzo (disponibile su richiesta)

Marlin Firmware 1.1.9.1 (last update)

– Estensione (cavo) per slot SD (disponibile su richiesta)

– Istruzioni (Gcode) per avanzamento nastro (ed espulsione del pezzo stampato) a termine di un lavoro di stampa

Istruzioni di montaggio

Profilo per l’utilizzo con Simplify 3D

Software per programmazione Firmware

Software per programmare sequenze di stampa continua (accoda lo stesso Gcode più volte).

L’adozione del piano di stampa scorrevole Steel Roller prevede che si continui a sfruttare il piano riscaldato dell’asse Y della stessa stampante 3D su cui viene installato.

Come si installa Steel Roller

L’installazione del kit sulla stampante 3D consiste in pochi step.

  1. rimuovere dalla stampante 3D la struttura dell’asse Y (incluso il piano riscaldato)
  2. riprogrammare la motherboard, aggiornando sia il boot loader (utilizzando il device opzionale), se la scheda è precedente alla versione 1.1.5, sia il nuovo Firmware (fornito nel kit)
  3. assemblare la struttura con il nastro in acciaio e montare il blocco così ottenuto sulla stampante 3D.

L’installazione risulta semplice ma Robot Factory sottolinea che è necessario possedere un minimo di abilità meccanica e di esperienza di programmazione.

La dimensione utile del piano di stampa, con espansione Steel Roller, è 215mm x 235mm. Per favorire l’adesione del pezzo in stampa sul nastro in acciaio inox deve essere applicato un supporto tipo Kapton o Blue Tape.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here