La ricerca israeliana punta sui materiali ceramici

La stampante 3D per l'elettronica DragonFly di Nano Dimensions

Nano Dimension Technologies ha ricevuto un finanziamento dall'authority per l'innovazione israeliana Meimad (sostenuta dai locali ministeri delle Finanze e della Difesa) che sarà utilizzato per finanziare un progetto di sviluppo di materiali ceramici avanzati per la stampa 3D con tecnologia a getto d'inchiostro

Il valore complessivo approvato per il progetto è di 1,4 milioni di NIS, New Israeli Shekel, (circa 372mila dollari), di cui l'Autorità istraeliana finanzierà il 50%.

I termini della concessione prevedono che Nano Dimension pagherà royalty sulle vendite future della tecnologia finanziata fino al raggiungimento del valore della sovvenzione.

La forza e la resistenza termica sono le proprietà meccaniche apprezzate dei materiali ceramici e li rendono adatti ad assolvere a una gran varietà di esigenze nei settori aerospaziale e dell'aviazione.

Le tecnologie attualmente disponibili per creare elementi in ceramica sono costose, in termini di tempo dalla fase di progettazione fino all'assemblaggio finale, e non supportano la creazione di strutture complesse.

La nuova tecnologia di stampa 3D a cui lavora Nano Dimension consente la creazione in 3D utilizzando una varietà di materiali differenti attraverso un unico processo di fabbricazione.

Un esempio di una delle varie applicazioni di stampa 3D con materiali ceramici, riguarda i PCB, dove il ceramico viene utilizzato come materiale dielettrico. Si tratta di un utilizzo potenzialmente rivoluzionario, poiché le proprietà di isolamento e di resistenza meccanica del materiale ceramico sono infinitamente superiori a quelle dei materiali attualmente utilizzati nell'industria dei PCB.

I ceramici sono materiali solidi, né organici né metallici. Le loro proprietà meccaniche sono cruciali in materiali strutturali e da costruzione. Includono elasticità, plasticità, resistenza alla trazione, resistenza alla compressione, resistenza al taglio, e altro ancora.

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here