Method, la svolta industriale di MakerBot

MakerBot ha varato Method, prima sua stampante 3D ad alte prestazioni ideata per colmare il divario esistente tra le stampanti 3D desktop e quelle 3D industriali.

Nelle intenzioni della casa di Brooklyn c'è l'idea di offrire ai professionisti funzionalità finora disponibili esclusivamente su stampanti industriali a un costo inferiore: 6.499 euro.

Per farlo Method combina tecnologie e competenze esistenti in ambito industriale di Stratasys, con le caratteristiche di accessibilità e facilità d’uso tipiche delle stampanti MakerBot.

Le funzionalità tipiche delle stampanti 3D industriali portate in Method sono la camera ad aria calda circolante a temperatura costante, estrusore a doppia prestazione, filamento solubile in acqua PVA di precisione, cassetti porta materiale con tenuta a secco e telaio di metallo ultra rigido.

La stampante 3D MakerBot Method viene attualmente venduta a un prezzo di 6.499 euro. Le consegne  sono previste a partire dal primo trimestre del 2019. È possibile effettuare pre-ordini.

Nella stampante Method sono incorporati sensori e funzioni automatiche concepiti per offrire agli utenti un’esperienza senza precedenti. Le funzionalità industriali della nuova stampante controllano il processo di stampa 3D consentendo di ottenere un elevato livello di precisione, affidabilità e accuratezza dimensionale a un costo accessibile. Si tratta di una tecnologia dirompente, destinata a definire una nuova categoria di stampanti 3D per professionisti.

“Method è una rivoluzione nel settore della stampa 3D perchè consente a progettisti industriali e ingegneri meccanici di offrire prodotti e servizi innovativi. Method è stata concepita per integrare tecnologie tipiche della stampa 3D industriale in una piattaforma accessibile, ottimizzando il rapporto costo-prestazione e ridefinendo al contempo il processo di prototipazione rapida”.
Nadav Goshen, Ceo di MakerBot

Method è stata progettata per dare l’affidabilità e la precisione tipiche delle stampanti industriali controllando attentamente ogni aspetto dell’ambiente di stampa 3D, assicurando in tal modo ripetibilità e omogeneità dei pezzi con un’accuratezza dimensionale di ± 0,2 mm nonché l’uniformità degli strati verticali e la cilindricità.

 

Il sistema a doppio estrusore della stampante Method, combinato con i filamenti in PVA solubile in acqua, consente di ottenere una migliore finitura della superficie, lascia libero spazio alla creatività e alla realizzazione di un numero illimitato di forme, quali complesse sporgenze con superfici prive di imperfezioni.

Method consente di convertire con maggiore rapidità in oggetti stampati i propri disegni CAD offrendo un flusso di lavoro continuo e affidabile senza ulteriori ritocchi, con una velocità di stampa due volte superiore a quella delle stampanti 3D desktop.

MakerBot fa sapere che Method offre le stesse prestazioni di una stampante 3D industriale a un terzo del cost of ownership del primo anno di una stampante 3D industriale entry-level. Grazie a Method, è possibile ridurre i rischi di progettazione collaudando e convalidando i prototipi con precisione e frequentemente nella fase iniziale del progetto, mantenendo quindi al minimo eventuali costi aggiuntivi che potrebbero insorgere successivamente nel corso della produzione.

Le caratteristiche di livello industriale

Dalla valutazione del concept fino al collaudo funzionale dell’oggetto stampato, Method è stata realizzata per offrire risultati di stampa costanti e corrispondenti alle dimensioni dell’oggetto progettato.

La Method è stata collaudata da MakerBot per oltre 220.000 ore per verificare l’affidabilità del sistema, il funzionamento del sottosistema e la qualità di stampa.

La camera ad aria calda circolante a temperatura costante controlla la temperatura e la qualità di ciascun strato. Offrendo un ambiente costantemente riscaldato durante l’intero processo di stampa, Method consente il raffreddamento a temperatura controllata dei materiali stampati per ottenere una maggiore accuratezza dimensionale e migliorare al contempo l'adesione degli strati e la resistenza dei pezzi.

Il sistema dell'estrusore a doppia prestazione è concepito per offrire una maggiore velocità di stampa senza compromettere la precisione dimensionale dell’oggetto stampato. Un sistema di ingranaggi a doppia trasmissione mantiene il materiale fermo in posizione mentre un potente rapporto di trasmissione 19:1 impartisce una forza di spinta tre volte superiore a quella di una normale stampante 3D desktop. Questa caratteristica permette a Method di alimentare il materiale in maniera uniforme nell’estremità calda e quindi di ottenere forme omogenee. Il nuovo dispositivo termico allungato è superiore del 50% in lunghezza rispetto all’estremità calda di una normale stampante 3D desktop per consentire una più veloce e migliore estrusione durante i movimenti ad alta velocità e le accelerazioni.

I filamenti solubili in acqua PVA di precisione consentono una rimozione più facile e veloce dei supporti senza compromettere il design degli oggetti o la precisione dimensionale. Il PVA solubile in acqua permette di creare qualsiasi forma geometrica e offre una più elevata qualità di stampa e una migliore finitura della superficie senza la necessità di utilizzare potenti solventi, come nelle stampanti 3D industriali, oppure di rimuovere manualmente residui dei materiali.

I cassetti porta materiale con tenuta a secco garantiscono una buona tenuta per mantenere i filamenti in condizioni ottimali e ridurre l’assorbimento di umidità. Una serie di sensori incorporati monitora l’umidità e avverte l’utente in caso di eventuali cambiamenti igrometrici nell’ambiente, una funzionalità precedentemente offerta solo dalle stampanti 3D industriali. Questa funzione è particolarmente importante per il PVA solubile in acqua, che normalmente assorbe velocemente l’umidità quando esposto all’aria, con devastanti conseguenze per la qualità di stampa.

MakerBot Materials for Method, sono materiali prodotti secondo specifiche di diametro e di qualità molto rigorose. La spedizione viene effettuata in confezioni in poliestere metallizzato sotto vuoto, per garantire la qualità dei materiali fino al momento dell’apertura. MakerBot offre due categorie di materiali da utilizzare con Method: materiali di precisione e materiali speciali. I materiali di precisione sono collaudati da MakerBot per assicurare massima affidabilità e accuratezza dimensionale, e includono MakerBot Tough, MakerBot PLA e MakerBot PVA. I materiali speciali sono prodotti per utenti alla ricerca di materiali con proprietà avanzate per spingere la creatività oltre i limiti del possibile. Questi materiali offrono una prestazione di stampa basilare e potrebbero richiedere ulteriori fasi nel flusso di lavoro per ottenere i risultati desiderati. Il primo materiale della gamma è PETG, uno dei polimeri più utilizzati e con eccellenti proprietà dal punto di vista ingegneristico, a cui faranno seguito molti altri.

Il telaio in metallo ultra rigido attraversa l’intera lunghezza del corpo della stampante Method, compensandone la flessione. Minore flessione è sinonimo di produzione di oggetti stampati più uniformi, con migliore accuratezza dimensionale e minori difetti di produzione.

Lo Smart Spool fornisce informazioni utili, quali tipologia, colore e quantità del materiale rimanente, tramite chip RFID direttamente a MakerBot Print, mentre l’essiccante nella bobina del filamento mantiene un basso livello di umidità nel cassetto porta materiale.

Lo schermo Touchscreen da 5” fornisce le informazioni più aggiornate sui lavori di stampa in corso e consente agli utenti di navigare nei menu nel modo più intuitivo possibile.

Il software di stampa MakerBot si integra con i 25 programmi CAD più utilizzati per consentire a progettisti e ingegneri di lavorare con lo strumento che meglio conoscono. Per facilitare la collaborazione, i team possono inoltre salvare file per la stampa 3D come progetti e condividerli tramite la piattaforma nativa di Cloud Management. La camera di lavoro integrata di Method permette, inoltre, all’utente di monitorare da remoto lo stato di avanzamento dei lavori di stampa con MakerBot Print o attraverso l’app per dispositivi mobili MakerBot.

La piastra di accumulo in acciaio armonico, completamente piatta per garantire un’accuratezza dimensionale assoluta e consentire all’oggetto stampato di staccarsi dalla piastra.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here