Henkel apre un hub europeo per la stampa 3D

Henkel ha inaugurato l'Innovation and Interaction Center (IIC) per la stampa 3D nel suo sito di Tallaght vicino a Dublino, in Irlanda.

Primo di una nuova generazione di centri clienti industriali globali, diventerà l'hub regionale europeo di Henkel per presentazioni tecnologiche, dimostrazioni, formazione, test e assistenza clienti per soluzioni di stampa 3D.
In virtù di una lunga esperienza nella trasformazione dei processi di produzione industriale, Henkel mira a promuovere l'adozione della produzione additiva, sia per attività di prototipazione, sia per la produzione di pezzi finali.

Durante l'inaugurazione ufficiale Henkel ha dato il benvenuto al ministro irlandese di Stato per l'edilizia abitativa e il rinnovo urbano, Damien English, rappresentanti di organizzazioni governative in Irlanda, clienti e dirigenti senior dei partner con cui fa ecosistema per la stampa 3D, Carbon e HP

Basata su partnership strategiche con leader tecnologici, la business unit Adhesive Technologies di Henkel offre soluzioni end-to-end per la stampa 3D, tra cui nuovi materiali, attrezzature specializzate e un ampio portafoglio di soluzioni di post-elaborazione personalizzate.

E per espandere ulteriormente le sue capacità di ricerca e sviluppo e di applicazione a livello globale, l'azienda sta investendo in nuovi centri di innovazione e clienti regionali.

Uno di questi è proprio l'IIC di Dublino, che si trova in prossimità della struttura esistente di ricerca e sviluppo e produzione di resine Loctite, comprende laboratori, uffici di assistenza clienti, sale riunioni e strutture di stampa 3D.

È equipaggiato con stampanti Carbon e HP oltre a apparecchiature, tecnologie e dispositivi Henkel specializzati.

In qualità di hub europeo per la tecnologia, l'IIC è progettato per coinvolgere i clienti in vari settori come dispositivi medici, automotive, beni di consumo per scoprire e utilizzare le soluzioni ad alto impatto per trasformare la produzione di pezzi finali.

"La stretta connessione con i nostri scienziati e ingegneri e con la produzione ci consentirà di accelerare lo sviluppo di nuove soluzioni per i nostri clienti e favorirà l'identificazione e la realizzazione di applicazioni di stampa 3D su misura in tutti i settori", ha detto Philipp Loosen, Head di stampa 3D presso Henkel Adhesive Technologies.

Più avanti quest'anno Henkel aprirà altri due centri regionali per la stampa 3D, uno a Rocky Hill per il Nord America e un altro a Shanghai per l'Asia.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here