Henkel amplia i servizi di produzione additiva

henkel

Henkel ha annunciato l'espansione dei suoi servizi di produzione additiva, progettati principalmente per i clienti automobilistici e industriali per fornire supporto con materiali stampabili in 3D, dalla progettazione alla produzione finale.

Gli Henkel Additive Manufacturing Services sfruttano l'infrastruttura e le capacità interne di Henkel nei centri applicativi strategicamente posizionati nel mondo e nel suo stabilimento certificato di Richmond, nel Missouri, che sta già fornendo milioni di parti prodotte tradizionalmente a una serie di clienti automobilistici e industriali.

Sono strutture, quelle di Henkel, che soddisfano e superano i rigorosi standard industriali, tra cui: OHSA 18001: 2007, ISO / TS 16949: 2006, EMS ISO 14001: 2015 e ISO 9001: 2015.

Gli Henkel Additive Manufacturing Services propongono una gamma di funzionalità di stampa 3D tra cui la stereolitografia,  digital light processing e multijet fusion, oltre a servizi di post-elaborazione e finitura dedicati.

Per Simon Mawson, Vicepresidente senior e Responsabile della stampa 3D di Henkel, negli Additive Manufacturing Services si fornisce ulteriore supporto ai clienti industriali esistenti, compresi i produttori di automobili OEM e i loro principali fornitori: “Hanno requisiti unici e stiamo sfruttando il nostro vasto portafoglio di materiali per aiutarli a costruire qualità, ripetibilità e scalabilità nei loro sforzi di produzione additiva".

La conoscenza dei materiali e i flussi di lavoro di produzione additiva sono di fondamentale importanza per il futuro successo della stampa 3D in un ambiente di produzione. Come evidenza Chris Liddiard, responsabile del settore automobilistico e dei componenti industriali, altrettanto importante e spesso trascurata è la conoscenza dei requisiti dei clienti industriali, che chiedono ordinazione e consegna dei pezzi di qualità senza soluzione di continuità. "Il mancato controllo e gestione di tutti questi fattori può portare a un'interruzione della catena di approvvigionamento del cliente".

La lunga storia di Henkel nella produzione e fornitura di componenti fabbricati tradizionalmente come Tier 1 a più settori, unita allo sviluppo di materiali di produzione additiva, è una combinazione per guidare lo sviluppo della produzione di componenti affidabili per uso finale.

Henkel Additive Manufacturing Services lavora principalmente con applicazioni in cui i componenti sono destinati alla produzione in serie in corso. Oltre a selezionare e ottimizzare il materiale giusto per ogni parte, il team fornisce input nelle prime fasi del ciclo di vita dello sviluppo del prodotto, aiutando i clienti a ottimizzare i propri progetti in termini di funzionalità, finitura superficiale e soddisfare i requisiti di dimensionamento geometrico e tolleranza. Henkel Additive Manufacturing Services fornisce inoltre assistenza per la convalida delle parti e altre iniziative di qualità, compresa l'analisi dimensionale dei pezzi finiti.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here