3DGence fornisce un supporto solubile per stampare in Peek

La polacca 3DGence, distribuita in Italia dalla milanese Cianoshapes, ha rilasciato il materiale di supporto solubile per le stampe in Peek, ESM-10.

Il nome sta per Engineering soluble material, un materiale che garantisce la stabilità della struttura di supporto In una camera riscaldata superiore a 80 °C.

L’ESM-10 fa parte di una serie di filamenti professionali utilizzati per creare Stampe 3D complesse Che richiedono l’utilizzo di Supporti. Garantisce un adeguato supporto per il Pek e per l’ABS e può essere disciolto in soluzione acquosa.

Il filamento è compatibile con la stampante 3DGence INDUSTRY F 340.

3DGence è un produttore polacco di stampanti 3D come la INDUSTRY F340, una stampante industriale a doppio estrusore, le 3DGence DOUBLE P255 e 3DGence ONE. Tutte le stampanti 3D sono realizzate con componenti professionali forniti da imprenditori provenienti da paesi dell'UE. 3Dgence è distribuita in Italia da Cianoshapes.

Il filamento di supporto solubile per materiali tecnici come il Peek crea nuove opportunità, soprattutto per le aziende: come dice Mateusz Sidorowicz, Marketing manager di 3DGence, creare stampe con geometrie complesse e di grandi dimensioni è ora più facile.

Risciacquo del materiale

3DGence ha introdotto anche la SDS (Support Dissolving System), un serbatoio progettato per sciogliere il materiale di supporto da stampe 3D.

Il dispositivo è equipaggiato con una camera di riscaldamento da 55,2 litri. Il cestello da 36 centimetri per 36 centimetri per 28 centimetri, che permette l'immersione nella soluzione acquosa di modelli di grandi dimensioni.

I materiali isolanti e il sistema di riscaldamento garantisce il raggiungimento di temperature adatte per rimuovere efficacemente i supporti. Nel serbatoio di circolazione deve essere versata una sostanza chimica dedicata per sciogliere l’ESM-10 senza danneggiare il modello. Riempire e svuotare il serbatoio è estremamente semplice grazie al diretto collegamento con l’impianto idraulico.

I residui diluiti del filamento ESM-10 possono essere drenati in modo sicuro nel sistema fognario.

SDS è dedicato alla rimozione dei supporti da stampe 3D in Peek e ABS. Il suo più grande vantaggio è che elimina la necessità di rimuovere manualmente i supporti. Come spiega Filip Turzyński, Responsabile sviluppo qualità, "grazie questa soluzione possiamo essere certi che il modello stampato non sarà danneggiato in alcun modo. Nel processo di sciacquatura possiamo ottenere un modello pulito privo di supporti pienamente funzionante".

ESM-10 o PVA?

ESM-10 è un materiale di supporto studiato per applicazioni tecniche che garantisce supporto con modelli stampati in ABS e Peek. Non è adatto per stampe con PLA dove è consigliato usare come materiale di supporto PVA o BVOH.

ESM-10 resiste a temperature elevate e proprio per questo non causa Intasamento dell'hotend. 3D gence.

Grazie alle caratteristiche uniche del filamento è possibile utilizzarlo con materiali tecnici dove i comuni materiale di supporto come PVA e BVOH non possono essere usati. Inoltre, ESM-10 non ricristallizza quindi non causa scioglimento del materiale o caricamenti errati.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here