Un encoder contro gli errori nella stampa 3D

Chris Barr, direttore dell'australiana Aus3D, è riuscito nell’impresa di rilevare i problemi che intercorrono nel processo di stampa 3D correggendoli prima che sia troppo tardi, così come avviene normalmente nel processo che caratterizza la stampa 2D.

Pur essendo diverse le stampanti 3D sul mercato già dotate di sistemi di alert e di Webcam in grado di avvisare l’utente in caso di malfunzionamento, spesso risulta impossibile intervenire in tempo sull’errore e recuperare l’oggetto stampato.

Tra i problemi più comuni nella stampa 3D, vi è lo scostamento che si verifica nella costruzione dello strato che, più frequente nelle macchine di tipo consumer, si verifica a causa di una molteplicità di diversi fattori, tra cui tempi di esecuzione del motore troppo veloci o un’impostazione delle aste non uniforme a seguito delle quali la testina di stampa salta un passaggio disallineando l’ugello di stampa.

In aggiunta, il distributore di riferimento di stampanti 3D per il mercato scandinavo 3DVerkstan suggerisce nei manuali che accompagnano i prodotti commercializzati, come anche muovere impropriamente la stampante in uso possa contribuire a spostare la testina di stampa disallineando gli assi.

3d_printer_errorDa qui l’idea dell’ingegnere australiano direttore di Aus3D, di sviluppare in prototipo una soluzione a basso costo utilizzando un encoder IC magnetico che, abbinato a un microcontrollore e a due LED per rilevare lo stato del modello di colori RGB, è in grado di trasmettere la posizione del motore passo a passo.

Il video amatoriale che lo mostra in opera è disponibile qui.
Da questo si evince che, anche se ancora con una certa lentezza, è possibile riportare nella giusta posizione la stampante qualora, per qualsiasi motivo, il suo asse dovesse spostarsi, e, soprattutto, senza interromperne il funzionamento.

Ulteriori approfondimenti a cura di Chris Barr sono già disponibili sul blog creato ad hoc, mentre nel giro di un paio di settimane il frutto della sua prima prototipazione dovrebbe diventare una realtà vendibile sul sito Web della sua società.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here