Ultimaker 2, velocissima alle alte temperature

Nata dall’Open Source e cresciuta grazie anche al supporto della community degli utenti, questa stampante continua ad essere un nome e una garanzia, il progetto di riferimento a cui ispirarsi soprattutto per il pieno rispetto dello spirito Open Source. Stampa all’altezza delle aspettative e in termini di velocità è effettivamente sorprendente. Come tutte le stampanti 3D, richiede un periodo di affiatamento per liberarsi dei preconcetti, delle convinzioni errate e per trovare la sintonia giusta per i parametri di stampa specifici.

Potete vedere il test in dettaglio continuando a leggere l’articolo

IN DIGITALE su sistemi APPLE CLICCANDO QUI

IN DIGITALE su sistemi ANDROID CLICCANDO QUI

SULLA RIVISTA CARTACEA CLICCANDO QUI

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO