Ultimaker 2, velocissima alle alte temperature

Nata dall’Open Source e cresciuta grazie anche al supporto della community degli utenti, questa stampante continua ad essere un nome e una garanzia, il progetto di riferimento a cui ispirarsi soprattutto per il pieno rispetto dello spirito Open Source. Stampa all’altezza delle aspettative e in termini di velocità è effettivamente sorprendente. Come tutte le stampanti 3D, richiede un periodo di affiatamento per liberarsi dei preconcetti, delle convinzioni errate e per trovare la sintonia giusta per i parametri di stampa specifici.

Potete vedere il test in dettaglio continuando a leggere l’articolo

IN DIGITALE su sistemi APPLE CLICCANDO QUI

IN DIGITALE su sistemi ANDROID CLICCANDO QUI

SULLA RIVISTA CARTACEA CLICCANDO QUI

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here