Toshiba ha il prototipo per la stampa di metalli

Il prototipo della stampante 3D di Toshiba a tecnologia LMD

Toshiba Corporation e Toshiba Machine hanno sviluppato congiuntamente un prototipo di stampante 3D metallica, che una nota delle società giapponesi dice essere caratterizzata da una velocità di fabbricazione 10 volte superiore rispetto a quella delle normali stampanti a fusione di letto di polvere, ossia la classica sinterizzazione dei metalli.

Il prototipo di Toshiba utilizza la tecnologia Laser metal deposition (LMD) che deposita polvere di metalli e insieme fornisce un raggio laser. Il laser riscalda la polvere e la sinterizza, in modo che fonda in un agglomerato sagomato.

Il motivo del suo funzionamento ad alta velocità è un nuovo ugello basato sul know-how maturato da Toshiba in fatto di tecnologia di simulazione dei fluidi.
Il prototipo della stampante 3D di Toshiba a tecnologia LMD
Il prototipo della stampante 3D di Toshiba a tecnologia LMD
L'ugello riduce l'area in cui le particelle metalliche vengono iniettate, mentre il fascio laser si concentra precisamente sulla piccola area coperta dalla polvere.
Il prototipo raggiunge una velocità di fabbricazione di 110 cc all'ora con una potenza laser di 800 Watt.

La stampante funziona con una vasta gamma di materiali, tra cui acciaio inossidabile, Inconel e ferro.

Le due società continueranno lo sviluppo del prototipo per garantire ulteriori incrementi in termini di velocità di fabbricazione e risoluzione, e per mettere a punto l'interfacciamento con il software Cad 3D.

Puntano a rilasciare la stampante nel 2017.

Sarà Toshiba Machine a produrre le stampanti 3D LMD, vendendole insieme alle proprie macchine utensili a controllo computerizzato.

Il progetto di sviluppo è patrocinato dal Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria (METI) del Giappone nel quadro del programma di Sviluppo tecnologico per stampanti 3D industriali di nuova generazione e sistemi 3D Shaping di Ultra-high precision.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here