Stratasys: gli stampi a iniezione in 3D convengono

In occasione del K Show 2016 di Düsseldorf (19-26 ottobre) Stratasys dimostrerà come sia possibile aumentare  le efficienze nella produzione integrando soluzioni di fabbricazione additiva nella realizzazione di stampi a iniezione.

I visitatori scopriranno che aziende come Unilever, Hasco, Berker, Promolding sono all'avanguardia nell'uso di stampi realizzati in 3D per la produzione in tempi rapidi di prototipi nei materiali finali, per la valutazione del progetto e l'esecuzione di prove.

Superando i problemi legati ai tempi lunghi e agli investimenti elevati normalmente associati alla produzione tradizionale degli stampi, queste aziende stanno registrando una riduzione fino al 90% in termini di tempi e costi di completamento.

Stratasys J750

Dimostrazioni dal vivo, come a Technology Hub

Presso lo stand di Stratasys (4/C55)  i visitatori potranno vedere come la nuova stampante 3D J750 (policromatica multi-materiale) sia in grado di produrre rapidamente stampi in ABS digitale che resistono alle pressioni e temperature elevate di una macchina per stampi a iniezione Dr. Boy, analogamente a quanto visto quest'anno a Mecspe e a Technology Hub.

Una serie di prototipi campione verrà testata utilizzando una gamma di materiali diversi per le parti finali, per dimostrare le alte prestazioni offerte dagli stampi in ABS digitale con cavità nello stampaggio a iniezione in piccoli volumi.

I visitatori potranno constatare in che modo questa tecnologia innovativa permetta di trasformare il processo di stampaggio a iniezione di piccoli volumi aumentandone l'efficienza e la redditività e riducendo notevolmente al contempo il lead time.

Oltre allo stampaggio a iniezione Stratasys presenterà anche una varietà di applicazioni della stampa 3D che consentono di ottimizzare diversi altri processi di produzione tradizionali.

Parte anatyomnica stampate con materiale ULTEM 1010 da una Fortus 450mc
Parte stampata con materiale ULTEM 1010 da una Fortus 450mc

Presso lo stand sarà in funzione una stampante 3D Fortus 450mc Stratasys, una soluzione versatile comprovata da molte delle principali aziende manifatturiere a livello internazionale. Esempi di tali applicazioni includono gli stampi per materiali compositi, la produzione di strumenti di assemblaggio quali maschere e staffaggi, nonché la realizzazione delle parti di produzione finali.  Aziende come Airbus, BMW, Opel e Lamborghini, stanno già riducendo i costi di produzione, tagliando i lead time e ottimizzando i flussi di lavoro nella filiera con la stampa 3D Stratasys.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO