Standard americani per l’additive manufacturing

L'Additive Manufacturing Standardization Collaborative (Amsc) pubblicherà a febbraio 2017 la propria roadmap per la standardizzazione della produzione additiva.

L'organismo intersettoriale statunitense creato da America Makes e Ansi mira ad accelerare lo sviluppo di standard industriali e di specifiche per l'additive manufacturing, con l'ovvia finalità di far crescere tutta l'industria.

Allo scopo è stata redatta una versione preliminare della Amsc Standardization Roadmap for Additive Manufacturing (Version 1.0) con richiesta di emendamenti agli stakeholder coinvolti.

La richiesta invita espressamente a fare commenti che consistano in revisioni critiche e/o chiarimenti su ciò che viene presentato nel documento. E nulla rimarrà intentato: l'AMSC si riserva il diritto di conservare alcuni commenti per una futura versione del documento, nel caso questi non possano essere affrontati nel tempo a disposizione.

Ricerca di standard, non sviluppo

Formalmente costituito nel marzo del 2016, l'Amsc è stato creato per coordinare e accelerare la creazione di norme e specifiche coerenti con le esigenze di tutte le parti interessate all'additive manufacturing e, quindi, per facilitare la crescita del settore.

Le parti interessate comprendono industria, mondo accademico, le organizzazioni per lo sviluppo di standard e il governo federale.

Il gruppo, quindi, non sta sviluppando standard. Piuttosto, l'obiettivo del progetto è di individuare gli standard (qui l'elenco) e favorire un approccio più coerente e coordinato per lo sviluppo di quelli che servono alla produzione additiva.

Come ha lavorato l'Amsc

Dal momento del primo incontro organizzativo iniziale, alla fine dello scorso marzo, vari gruppi di lavoro dell'Amsc hanno convocato riunioni virtuali bisettimanali per catalogare le norme e gli standard esistenti in fase di sviluppo, eseguire una gap analisys sulla necessità di aveer standard nuovi o rivisti, e redigere la tabella di marcia.

I gruppi di lavoro dell'Amsc riguardano design, processi e materiali (materiali esistenti, controllo di processo, post-processing, e proprietà dei materiali finiti), qualificazione, certificazione, valutazione e manutenzione.

Alla fine dello scorso settembre l'Amsc ha tenuto la sua seconda riunione che ha proceduto alla revisione della tabella di marcia iniziale. A seguito di ciò è stato costituito il  gruppo di lavoro interno, che di bozza in bozza, rilascia ora alle parti interessate il documento per una revisione più ampia possibile.

Ansi Panel standardCosa fa Ansi

L'American National Standards Institute (ANSI) è un'organizzazione privata senza scopo di lucro la cui missione è migliorare la competitività globale del sistema americano attraverso la promozione e la standardizzazione volontaria. È composta da imprese, associazioni professionali e di categoria, sviluppatori di standard, agenzie governative e organizzazioni dei consumatori e del lavoro. Rappresenta gli interessi di oltre 125.000 aziende e organizzazioni e 3,5 milioni di professionisti in tutto il mondo. L'Istituto è il rappresentante ufficiale degli Stati Uniti presso l'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) e, tramite il Comitato Nazionale degli Stati Uniti, presso la Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC).

Cosa fa America Makes

America Makes è conosciuto anche come National Additive Manufacturing Institute, acceleratore nazionale per la produzione additiva e la stampa 3D. Strutturato come un partenariato pubblico-privato con organizzazioni di industria, mondo accademico, governo,  agenzie non governative, forza lavoro e risorse per lo sviluppo economico, ha sede a Youngstown, in Ohio, ed è guidato dal National Center for Defense Manufacturign and Machining (NCDMM).

Cosa fa Ncdmm

Ncdmm realizza soluzioni costruttive che migliorano la qualità, l'accessibilità, la manutenibilità, e la rapida diffusione di sistemi di difesa esistenti e ancora da sviluppare. Lo fa tramite la collaborazione con governo, industria e organizzazioni accademiche. Promuove le migliori pratiche per le parti interessate con lo sviluppo e l'erogazione di formazione e metodologie sulle tecnologie avanzate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here