Stampa 3D di grande formato per le auto elettriche italiane

NTG Digital ha realizzato la terza installazione del sistema di stampa 3D di Massivit: a utilizzarla sarà l’azienda torinese IFEVS, specializzata in progettazione di auto elettriche ed e-bike.

La stampante 3D sarà utilizzate per prototipi di parti di carrozzeria.

L’azienda torinese IFEVS si occupa della progettazione di mini auto elettriche e di minifabbriche per la produzione delle stesse per conto terzi.

Alla sua guida è l’Ingegner Pietro Perlo, che per molti anni ha svolto il ruolo di direttore alla ricerca della più grande casa automobilistica italiana.

IFEVS ha deciso di implementare nel suo reparto produttivo il sistema di stampa 3D Massivit 1800 per le sue dimensioni e la capacità produttiva.

La macchina è infatti in grado di produrre oggetti di dimensione fino a 180 cm di altezza per 120 cm di profondità e di 150 cm di larghezza. È ideale quindi per la costruzione di parti e componenti automobilistici.

Al cuore della soluzione è la tecnologia proprietaria del GDP (Gel Dispensing Printing) che consente la solidificazione istantanea e la stampa ad alta velocità.

La IFEVS è la prima azienda che installa nel settore automotive una stampante 3D di queste dimensioni.

L’installazione della stampante Massivit 1800 presso lo stabilimento IFEVS è stata effettuata in quetsi giorni ed ha già iniziato a produrre i primi pezzi.

NTG Digital rappresenta in esclusiva per l’Italia la società israeliana Massivit 3D Printing Technologies. L’accordo di distribuzione prevede la commercializzazione e la vendita sul territorio della stampante 3D Massivit 1800 di grande formato e del materiale di stampa Massivit Dimengel. NTG fornisce inoltre il supporto e i servizi post-vendita grazie al suo team di specialisti.

Ignazio Binetti, NTG VP Sales & Marketing, ha detto in una nota che "Con questa installazione abbiamo dimostrato che la nostra tecnologia può essere una valida opportunità anche per il settore manifatturiero italiano, e non soltanto per il mondo della comunicazione, della promozione e dell’automotive".

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here