Meccatronicore BB Cure perfeziona la resina

Il prodotto che vedete in questa foto lo scorso 30 gennaio era appena un'idea, frutto di un brainstorming fra i tecnici di Meccatronicore e Francesco Colonna di Bilcotech, dopo essersi confrontati anche con le esigenze di chi fa design per la casa.

Ma BB Cure nasce prevalentemente per soddisfare studi odontotecnici e laboratori di gioielleria.

Il genio, la sapienza tecnica, la pervicacia e l'abnegazione del responsabile della ricerca e sviluppo di Meccatronicore, Fiorenzo Zeni, lo hanno tradotto in realtà e la casa trentina lo ha presentato in anteprima al Mecspe di Parma, dove l'abbiamo vista e fotografata.

Il primo esemplare di Meccatronicore BB Cure presentato al Mecspe di Parma, fotografato da 3D Printing Creative
Il primo esemplare di Meccatronicore BB Cure presentato al Mecspe di Parma

Chi ha inventato BB Cure la definisce «un ausilio alla stampa per terminare il lavoro in resina». UV curing system, in inglese, per far capire che finalizza il prodotto utilizzando i raggi ultravioletti.

La si può ordinare con consegna in un mese e mezzo, direttamente a Meccatronicore o sullo store online di Bilcotech. Fino alla fine di marzo costa 750 euro (Iva esclusa), da aprile il prezzo di listino andrà a 900 euro (Iva esclusa).

Cosa fa BB Cure

Di fatto, ci hanno spiegato Zeni e Colonna, la macchina perfeziona le caratteristiche del pezzo dato che aumenta la polarizzazione della resina: «la stampante 3D fissa la resina, non la solidifica».

La sua dimensione (la macchina misura 350 x 350 x 312 mm)  è pensata per ospitare più pezzi e anche oggetti di grandezza superiore a quelli che attualmente vengono prodotti con macchine Sla e Dlp.

Il diametro massimo del pezzo in asciugatura è di 250 mm, con altezza di 200 mm.

Fondamentale è il fatto che non è necessario girare il pezzo: la macchina irradia gli UV a 360 gradi, con flash che entrano nel materiale da tutte le direzioni.

I tempi di lavorazione dipendono dalla grandezza del pezzo e dal colore della resina. BB Cure dispone di tre programmi, da 15, 30 e 60 minuti di lavorazione.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here