Il crossover disegnato con una penna 3D

Nissan ha disegnato il crossover premium Qashqai Black Edition usando la penna 3D di 3Doodler. Si tratta forse della più grande opera d’arte prodotta con una penna 3D: la scultura finale è lunga 4,4 metri ed è alta 1,6 metri, proprio come il Nissan Qashqai Black Edition.

La replica a grandezza naturale è stata realizzata a mano da un team di artisti che hanno lavorato con attenzione ai dettagli, per far sì che l’opera esprimesse la qualità del design e la raffinatezza del nuovo crossover Nissan.

L'opera è stata completata in tre settimane.

Diretti dall’artista Grace Du Prez, il team ha dato vita al nuovo crossover Qashqai utilizzando 13,8 chilometri di fili di termoplastica.

In una nota di Nissan Grace Du Prez ha detto di disegnare da vari anni con le penne 3Doodler «ma questo è stato il mio progetto più ambizioso. Questo dimostra quanto sia avanzata la tecnologia di stampa 3D e come possa essere impiegata da tutti».

Nella stessa nota Koji Nagano, Vice Presidente Nissan Design Europa, ha ricordato come «In Nissan incoraggiamo sempre iniziative nelle quali il design può essere espresso con tecnologie nuove ed innovative. Questo team di artisti ha certamente allargato i confini della tecnologia penna 3D, creando una scultura della nostra premium Qashqai Black Edition».

Il vero Nissan Qashqai Black Edition in Europa è prodotto in serie limitata di 3.360 unità. Basato sulla versione Tekna, il top di allestimento, è stato ulteriormente arricchito con caratteristiche stilistiche moderne, che comprendono ruote in lega Ibiscus da 19” nere, battitacco portiere con la sigla Black Edition ed eleganti finiture cromate anteriori e posteriori. L’auto è disponibile anche con il tetto panoramico in vetro, che crea un look e un ambiente interno più eleganti e sofisticati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here