Hp acquista tecnologia 3D tedesca

HP ha annunciato l'acquisizione delle risorse hardware e software delle società tedesche David Vision Systems GmbH e David 3D Solutions.

L'operazione, di cui non sono ancora stati rivelati i dettagli finanziari, rafforza la capacità dell'azienda di produrre un ecosistema end-to-end 3D, dalla creazione del file alla stampa 3D tramite i sistemi JetFusion.

Con l'acquisizione Hp prevede di migliorare le proprie opportunità sia sul fronte dell'Immersive Computing sia su quello della scansione 3D, mercato che la casa americana valuta in 7 miliardi di dollari.

Un migliorato accesso agli algoritmi di scansione e ai metodi di calibrazione automatica diventano quindi parte centrale di un'offerta che include anche la piattaforma digitale Sprout.

David Vision Systems GmbH, con sede a Coblenza e Braunschweig, in Germania, è stata fondata agli inizi del 2009 come spin-off dell'Istituto di Robotica e Controllo di Processo presso TU-Braunschweig. Sviluppa soluzioni hardware e software per la scansione 3D.

Con questa acquisizione Hp dà ancora evidenza di come vadano viste in un insieme unico le soluzioni di scansione e stampa 3D. E la combinazione di hardware e software con calibrazione automatica sarà essenziale sia per fare presa presso il grande pubblico, sia per realizzare nuovi prodotti nei settori sanitario, della progettazione e della ricerca e istruzione.

Sul lato pratico si intuisce come inizialmente sarà Sprout a beneficiare di un'accelerazione data da un team dedicato a David, che arricchirà l'offerta di Hp sul fronte della scansione 3D e di sviluppo del software.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here