F120, la nuova desktop industrial grade di Stratasys | Podcast

Stratasys ha presentato la stampante 3D F120, destinata a semplificare la gestione della tecnologia grazie alla possibilità di fornire rapidamente parti complesse e funzionali affidabili e precise.

Come ci ha detto il sales manager italiano, Giuseppe Cilia, «si tratta di un sistema che nella famiglia F123 al prezzo di 11mila euro si posiziona sotto il F170».

Una macchina production desktop da mettere su un tavolo robusto (pesa 130 chili) e che si caratterizza per essere autoinstallante e manutenibile con semplicità. Arriva a 85 gradi e come materiali utilizza ABS, Asa, supporti solubili.

La filosofia della macchina, ci ha spiegato Cilia, «è dare un sistema industrial grade all’utente che non ha ancora la piena consapevolezza e conoscenza della produzione additiva».

Con GrabCAD Print integrato «serve a gruppi di lavoro e small e medium business con un ufficio di progettazione, per fare prototipazione e tooling».

Come fosse una classica periferica aziendale, non richiede che il progettista sia un tecnologo: è una stampante da education per additive manufacturing industriale. Da mettere subito in produzione, con una curva di apprendimento istantanea.

Risponde a una esigenza del mercato: andare in mano a chi non è ancora convinto di dotarsi di una soluzione di fascia alta.
Un entry level industriale, insomma, «che non sostituisce modelli Stratasys, si aggiunge, completa l’offerta. Se vuoi fare produzione i sistemi sono altri», chiosa Cilia.

Disponibile in ordine ad aprile e in consegna a luglio, costa 10.999 euro.

PODCAST
Il sales manager Italy di Stratasys, Giuseppe Cilia descrive a 3D Printing Creative la nuova stampante 3D

Con la F120 la società dunque prepara il terreno per una trasformazione della stampa 3D, mettendo a disposizione della nuova generazione di progettisti, ingegneri e formatori una tecnologia di fabbricazione additiva di livello industriale di facile gestione.

In sostanza la F120 rende la stampa 3D industriale alla portata di tutti. È dotata, infatti, di controlli semplici, monitoraggio automatico remoto, hardware di stampa 3D esclusivo e livelli di affidabilità e ripetibilità estremamente elevati.

La F120 semplifica l'approccio alla stampa 3D negli studi di progettazione, negli uffici o nella formazione.

Mentre molte stampanti 3D desktop non consentono la produzione di parti precise ed affidabili senza una approfondita conoscenza tecnica, la stampante F120 è progettata per creare modelli FDM di elevata qualità anno dopo anno.

La funzionalità plug-and-print semplificata, che garantisce la velocità di stampa, rimuove la complessità tipica dei processi di flusso di lavoro grazie a un'interfaccia touch screen intuitiva e al flusso di lavoro gestito dal software GrabCAD Print.

Stampante industriale entry level

La F120 consente diversi utilizzi con un unico sistema, ed è in grado di supportare diversi processi, dalla prototipazione rapida, alla realizzazione di strumenti di attrezzaggio fino alla produzione vera e propria.

Insieme alla capacità di stampare con una rapidità fino a 3 volte superiore rispetto alle soluzioni della concorrenza e a prestazioni garantite 24 ore su 24, 7 giorni a settimana, le bobine di filamento di grandi dimensioni consentono di stampare ininterrottamente per 250 ore.

Per Omer Krieger, EVP Products, Stratasys, "La F120 mette a disposizione anche degli utenti meno esperti una tecnologia all'avanguardia, superando molte macchine entry-level. Non è mai stato così facile mettere la stampa 3D a disposizione di tutti, dagli studenti che si preparano ad entrare nel mondo dell'industria al piccolo studio di progettazione, ai grandi uffici di prototipazione, grazie ad uno strumento facile da utilizzare. Mentre secondo un gran numero di analisti il segmento entry-level della stampa 3D è cresciuto notevolmente, notiamo che le aziende che le utilizzano faticano a stampare parti di qualità industriale con livelli di affidabilità e ripetibilità simili a quelli dei sistemi high-end. Ciò costituisce uno svantaggio notevole per i progettisti degli studi e delle aziende di piccole dimensioni e delle istituzioni accademiche. La stampante Stratasys F120 soddisfa invece le esigenze di ingegneri e gruppi di progettazione grazie alla sua elevata qualità di stampa e ai suoi livelli di produttività".

La F120 ha alle spalle 1.200 ore di prove per testare i principali parametri di performance di stampa, tra cui resistenza, accuratezza e corrispondenza tra gli elementi stampati e il file CAD di partenza. Poiché include tutti i vantaggi dei sistemi più grandi, la stampante F120 è in grado di stampare in 3D in modo affidabile parti complesse e innovative.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here