Formiga P 110 Velocis, la produzione compatta

EOS ha rilasciato il nuovo sistema di additive manufacturing Formiga P 110 Velocis.

Basato sul precedente Formiga P 110, Velocis assicura un aumento della produttività fino al 20%, oltre a una qualità delle parti più uniforme.

Come sistema di additive manufacturing di classe compatta, la Velocis si indirizza per consentire l’ingresso nel settore della stampa 3D industriale, con applicazioni di prototipazione rapida e produzione a basso costo di serie limitate.

Con la Formiga P 110 Velocis, il processo di additive manufacturing è stato ulteriormente ottimizzato. La base del miglioramento è un processo accelerato di riscaldamento e rivestimento, nonché una distribuzione più efficiente della temperatura nella camera di stampa del sistema.

A tale scopo, il nuovo Velocis è dotato di un sistema migliorato di riscaldamento e di un controllo software per il preriscaldamento del materiale polimerico.

Dopo essere stato applicato alla piattaforma di costruzione come uno strato sottile, il materiale viene preriscaldato ancora più velocemente e quindi fuso con precisione tramite un raggio laser.

La piattaforma viene successivamente abbassata, per applicare un altro strato di polvere. Questo processo di costruzione si ripete finché il componente non è stato completamente costruito.

Come risultato di questi miglioramenti, il tempo non produttivo del sistema Formiga P 110 Velocis si riduce notevolmente, pur continuando a garantire eccellenti caratteristiche meccaniche delle parti.

Sistema di ingresso nella stampa 3D industriale

Come i suoi predecessori, il sistema  P 110 Velocis è particolarmente adatto per le aziende che desiderano iniziare a utilizzare la stampa 3D industriale. Il sistema è altamente affidabile e assicura una qualità elevata e riproducibile dei componenti, che ha reso la “qualità Formiga” uno standard sul mercato delle tecnologie di produzione a strati.

Il Forniga P 110 Velocis utilizza direttamente i dati CAD digitali per produrre anche le parti in polimeri più delicate con la massima qualità superficiale, fino a un’altezza massima di costruzione di 330 mm.

I materiali a base di polimeri disponibili sono attualmente 10.

Per Giancarlo Scianatico, Regional Manager per l’Italia di Eos, “Con Formiga P 110 Velocis, abbiamo perfezionato uno dei nostri modelli di maggior successo. In combinazione con il portfolio di servizi di consulenza Eos, anche chi non ha esperienza può sviluppare rapidamente il know-how richiesto e iniziare a utilizzare la stampa 3D industriale”.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here