Come Rs Components usa la leva della stampa 3D

Le stampanti 3D da scrivania sono in rapida diffusione. In questa foto, al centro, la Replicator Mini di Makerbot in vendita a 1.375 dollari.

Fra i tanti segmenti di business in cui opera Rs Components la stampa 3D sta vieppiù assumendo importanza.

La società, infatti, distribuisce consumabili (i materiali in PLA e ABS prodotti da Verbatim) e propone al proprio parco clienti le stampanti Makerbot e 3D Systems.

 

Come ci ha detto Stefano Carotti durante la Maker Faire a Roma, Rs Components sceglie il metodo diretto per mostrare e dimostrare le capacità della stampa 3D: «portiamo la macchina dal cliente, la mettiamo in funzione e stampiamo un lavoro. Da qui a convincersi di farla propria, per il cliente il passo è breve».

Rs Components propone la stampa 3D a un’ampia selezione di clienti, che vanno dagli stampisti, ai produttori di circuiti, a quelli di macchine utensili.

LASCIA UN COMMENTO