Assi lineari, igus fa il kit modulare

Le guide lineari pronte per il montaggio, prive di lubrificanti e manutenzione sono indicate nella costruzione di macchinari e impianti. E oggi sono rare le soluzioni di serie che si adattano perfettamente alle esigenze dei costruttori.

Per semplificare la scelta ai costruttori, igus ha sviluppato un kit di assemblaggio per gli assi drylin ZLW che consente alle aziende di creare soluzioni personalizzate.

Il sistema modulare consente di definire larghezza, distanza fra i profili e lunghezza degli assi. La struttura piatta degli assi lineari con cinghia dentata ne consente il montaggio  in spazi ristretti.

Gli utenti hanno la possibilità di ordinare traverse, profili e slitte in alluminio o acciaio inossidabile. Quest'ultimo aspetto è interessante per applicazioni nell'industria delle bevande e alimentare, in quanto l'asse è realizzato completamente in acciaio inossidabile ad eccezione delle cinghie e dei cuscinetti, caratteristica che rende questo prodotto standard unico sul mercato.

In combinazione con lamine di scorrimenti in iglidur E7 è possibile ottenere durate elevate.

Il nuovo ZLW-20 consente di sollevare carichi fino a 75 chilogrammi con corse massime di 3.000 millimetri. La cinghia più larga permette di raggiungere elevate velocità di traslazione superiore a 5 m/s a seconda del carico movimentato.

La cinghia dentata in poliuretano con rinforzi in acciaio viene tensionata nel centro del carrello al corretto valore necessario. Speciali cinghie consentono anche un utilizzo sottomarino.

Cuscinetti a sfere garantiscono un robusto supporto e una maggiore efficienza energetica. Il funzionamento silenzioso e la lunga durata anche in caso di funzionamento continuo rendono le soluzioni pronte per il montaggio interessanti per numerose applicazioni, come operazioni di handling nell'industria alimentare o nella tecnica di laboratorio. La struttura aperta delle guide lineari facilita la pulizia e riduce l'accumulo dello sporco.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here