Additive manufacturing Talks a Milano

Simon Fried di Nano Dimension, Peter B. Houk del Massachusetts Institute of Technology (MIT), Glenn Green dell'University of Michigan Health System, Mike Vasquez di 3Degrees, Rachel Gordon di IDTechEx, Giorgia Franchin dell'Università degli Studi di Padova, Maurizio Costabeber di DWS.

Sono tra i massimi esperti a livello internazionale di tecnologia additiva e il prossimo 10 giugno si incontreranno presso il Vodafone Theatre di Milano in occasione dell’evento Additive Manufacturiung Talks, convegno internazionale sulle tecnologie di produzione additiva.

L’appuntamento organizzato da Senaf prevederà una giornata di incontri, dalle 8:30 alle 18:30, sui prossimi scenari tecnologici e di innovazione a livello mondiale, delineando i temi strategici del futuro prossimo dell'additive manufacturing tra tecnologie, materiali, trend e case history

Parlano i guru

Simon Fried di Nano Dimension di Israele, terrà un intervento su “Stampa 3D & Elettronica stampata: tecnologie convergenti” mostrando l’impatto che l’elettronica stampata, l'additive manufacturing e in particolare l’elettronica stampata in 3D stanno avendo e avranno sullo sviluppo e la produzione di prodotti nelle industrie.  Durante lo speech “Trasformare la medicina e salvare vite umane con l’additive manufacturing e con i dispositivi personalizzati” Glenn Green (University of Michigan Health System), medico pediatra otorinolaringoiatra che ha condotto la trasformazione della medicina attraverso l’utilizzo della stampa 3D, parlerà degli esperimenti clinici condotti, di come sia stato possibile creare dispositivi chirurgici impiantabili per affrontare condizioni mediche precedentemente incurabili, con un focus sulle funzionalità dovute all’integrazione delle cellule staminali, della bionica e della stampa 4D.

Tra i guru che si daranno appuntamento sul palco del convegno, Peter B. Houk, Direttore del Glass Lab presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) insieme a Giorgia Franchin, Ingegnere dei Materiali dell’Università degli Studi di Padova, con l’intervento “Vetro trasparente via additive manufacturing” presenteranno una stampante 3D unica nel suo genere, in grado di stampare il vetro operando a elevate temperature.

Mike Vasquez, fondatore di 3Degrees, società di consulenza con sede a Chicago il cui scopo è aiutare le aziende nel massimizzare i loro investimenti nella tecnologia, terrà un approfondimento su “Come rendere efficace l’additive manufacturing per la tua azienda”. Rachel Gordon, coordinatrice di IDTechEx, centro di ricerca del mercato e delle applicazioni di additive manufacturing e dei materiali, interverrà sul tema “Le ultime novità sui materiali utilizzati per l’additive manufacturing”.

Infine Maurizio Costabeber, titolare di DWS, sarà relatore di un confronto dal titolo “Prosumer: la stampa 3D professionale alla portata di tutti”.

 

Additive Manufacturiung Talks sarà l’evento conclusivo per approfondire gli argomenti in mostra a Technology Hub, l’evento professionale delle tecnologie innovative in programma dal 7 al 9 giugno 2016, a fieramilanocity.  Nato per fare incontrare il mondo imprenditoriale con i fornitori delle nuove tecnologie Technology Hub, oltre ai settori dedicati alle ultime novità in tema di stampa 3D e produzione additiva (3DPrint Hub e Additive Manufacturing Hub), sarà composto anche dalle aree Robot Hub, Material Hub, Droni Hub, Elettronica e IoT Hub, e ospiterà B-App, il primo evento italiano dedicato all’App economy.

LASCIA UN COMMENTO