Zortrax M200 Plus, esordio mondiale a Mecspe

Zortrax ha rilasciato la M200 Plus, una stampante desktop 3D pronta per essere impiegata in contesti di produzione industriale.

La porta in Italia 3DPWorld e la prima uscita pubblica mondiale avverrà a Mecspe, presso Fiere di Parma, dal 22 al 24 marzo.

La nuova stampante della casa polacca è caratterizzata dalla gestione Wi-Fi: consente di creare reti wireless di stampanti 3D per la condivisione di file. Il computer diventa il centro di comando per una produzione intelligente e affidabile.

Il modulo Wi-Fi installato nella Zortrax M200 Plus offre un’alternativa adatta per il trasferimento di file tra computer e la stampante 3D. In tal senso la macchina  è utilizzabile in contesti produttivi coordinati.

Con il concetto “plug and play ” evoluto, la nuovo machcina della casa polacca consente di stampare immediatamente  dopo averla collegata.
Le opzioni di lavoro sono facilmente utilizzabili toccando il touchscreen, dove si può visualizzare il file di stampa in anteprima sullo schermo.
Gli aggiornamenti automatici del firmware avvengono via WiFi e si può accedere alla M200 Plus anche con chiavetta USB.
Tramite la Z-SUITE la M200 Plus consente di monitorare i progressi di stampa con la videocamera integrata.

La nuova M200 Plus stampa con tutti i materiali Zortrax della serie M e in particolare, grazie al nuovo estrusore, con il nuovo Z-Semiflex.

Sotto, le caratteristiche tecniche della nuova stampante di Zortrax per l'impiego industriale:

Sia per la produzione industriale che per la prototipazione, la Zortrax M200 Plus offre alta qualità di stampa a cui si aggiunge la garanzia dell’assistenza del team di 3DPWorld.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here