Zortrax rilascia Inkspire, stampante 3D a tecnologia LCD

Zortrax ha rilasciato la Inkspire, una stampante 3D LCD che stampa utilizzando resine.

Come tutti gli altri modelli Zortrax, è distributa in Italia da 3DPWorld.

Per lavorare i polimeri la tecnologia della Inkspire utilizza un LCD ad alta risoluzione con retroilluminazione a LED UV.

L'oggetto più piccolo che la Inkspire può stampare in 3D è un parallelepipedo di dimensioni 50x50x25 micrometri.

La Inkspire mantiene la velocità di 20-36 mm/h indipendentemente dalla quantità di spazio di lavoro occupata.

Supporta tutte le resine disponibili che possono essere polimerizzate alla luce con una lunghezza d'onda di 405 nanometri.

La Inkspire viene definita dalla casa polacca fino a 8 volte più veloce e fino a 9 volte più precisa rispetto alle principali stampanti 3D SLA. La stereolitografia (SLA) e il Digital Light Processing (DLP) sono due tradizionali tecnologie di stampa 3D in resina. Nella SLA la precisione è costante, ma la velocità di funzionamento è inversamente proporzionale alla quantità di spazio di lavoro adottata dal modello. Nella DLP, la velocità di funzionamento è costante, ma la precisione diminuisce all'aumentare della quantità di spazio di lavoro utilizzato. Zortrax UV LCD offre costante alta velocità e precisione indipendentemente dalla quantità di spazio di lavoro in uso.

La Inkspire mantiene costante la velocità di funzionamento e la precisione, indipendentemente dalla quantità di spazio di lavoro utilizzato.

Inkspire produce in LCD

La stampante produce da 50 a 80 parti in un'ora e mezza.

Pertanto Zortrax afferma che 30 stampanti che lavorano insieme possono offrire una produzione mensile approssimativa da 360.000 a 500.000 parti.

Ecco perché la casa polacca propone la Inkspire come unità di produzione di base in aziende che utilizzano la stampa 3D in modo scalabile.

Fotopolimero dedicato

La Inkspire funziona con le Zortrax Resin Basic. Le altre resine sono supportate, a condizione che possano essere polimerizzate alla luce con una lunghezza d'onda di 405 nm.

Lo Zortrax Resin Basic è un fotopolimero progettato specificamente per la Inkspire, disponibile in bianco. Le resine esterne compatibili con la Inkspire includono fotopolimeri a scopo speciale progettati per applicazioni nella protesi dentale o nella progettazione di gioielli.

La precisione e la velocità, secondo Zortrax, rendono la Inkspire uno strumento innovativo per dentisti, gioiellieri e designer di orologi. Ma anche uno strumento per gli ingegneri che lavorano nei reparti di ricerca e sviluppo e sulle linee di produzione in vari settori, dall'automotive all'aerospaziale fino all'elettronica di consumo.

In campo dentale (realizzazione di getti dentali, protesi e ponti), in particolare, rispetto alle tradizionali tecniche di modellazione secondo Zortrax la Inkspire consente procedure meno invasive che richiedono un coinvolgimento del paziente minimo o nullo.

Software Z-Suite

Z-Suite, il software dedicato per la gestione della stampa che viene fornito gratuitamente con tutte le stampanti 3D Zortrax, ora ha un numero di funzionalità aggiuntive per la Inkspire

La Z-Suite calcola la quantità di resina necessaria per stampare ogni strato del modello e consente di pianificare una pausa con precisione quando è necessaria una ricarica. I tempi di esposizione ai raggi UV per il modello e le strutture di supporto possono essere impostati in modo indipendente. Le stampe possono essere messe in pausa o riprese e il progresso può essere monitorato da remoto su ogni Inkspire connessa alla stessa rete Wi-Fi.

Infine, per la pulizia delle stampe viene rilasciato lo Zortrax Ultrasonic Cleaner è un dispositivo che utilizza onde sonore ad alta frequenza propagate in acqua per pulire automaticamente i modelli. Basta riempire il contenitore con acqua, inserire il modello e accenderlo. Il processo di pulizia dura in genere fino a 20 minuti.

Come tutti gli altri modelli Zortrax, anche la Inkspire è distributa in Italia da 3DPWorld, con queste specifiche tecniche.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here