Xjet Smart, sistema di post produzione di parti in ceramica

smart

XJet annuncia il lancio di Smart, un nuovo sistema per automatizzare il post-processing di parti XJet. L'apparecchiatura fornisce l'ultimo anello della catena per la produzione additiva end-to-end automatizzata utilizzando la tecnologia XJet NanoParticle Jetting.

Smart, sta per "Support Material Automatic Removal Technology", ossia Tecnologia di rimozione automatica del materiale di supporto, funziona perfettamente con tutti i sistemi XJet Carmel Am, automatizzando la rimozione del pluripremiato materiale di supporto solubile ed eliminando la dipendenza dall'esperienza dell'operatore.

Il sistema a base d'acqua di facile utilizzo ha una selezione di programmi, che differiscono per livello dell'acqua, portata e altri parametri, per adattarsi a qualsiasi vassoio di parti. Utilizzando algoritmi intelligenti, il sistema SMART suggerisce il programma appropriato.

Per Dror Danai di XJet, "Smart fornisce l'ultimo collegamento mancante all'additive manufacturing. Ora il materiale di supporto solubile di XJet diventa ancora più facile da rimuovere, rendendo la produzione delle parti davvero semplice e consentendo praticamente qualsiasi geometria poiché l'acqua può accedere anche ai canali più piccoli consentiti dalla stampa di qualità di XJet".

Il materiale di supporto solubile di XJet funziona con tutti i suoi materiali di costruzione in ceramica e metallo.

La capacità di fondere delicatamente il supporto assicura che tutti i dettagli ultrafini e le complesse geometrie delle parti siano preservate durante il processo di post-elaborazione.

L'introduzione dell'automazione end-to-end, dalla generazione del supporto alla rimozione del supporto, consente ai produttori di produrre parti di alta qualità, con tutti i vantaggi della produzione additiva.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here