Xjet porta i sistemi Carmel a Formnext

XJet, azienda israeliana di additive manufacturing ha lanciato la linea di prodotti XJet Carmel AM System, che comprende i sistemi Carmel 1400 e Carmel 700 AM.

XJet esporrà i propri sistemi di produzione additiva XJet Carmel 1400 (in ceramica e metallo) a formnext 2017 a Francoforte, dal14 al 17 novembre.

Dotata della tecnologia brevettata NanoParticle Jetting, la XJet Carmel Product Line si propone di trasformare le industrie di produzione che utilizzano metalli e ceramica, stampando separatamente nanoparticelle di inchiostro e fluidi, per creare materiali di costruzione e di supporto.

Ciò consente ai costruttori di realizzare parti in ceramica o metallo con la facilità e la versatilità della stampa a getto d'inchiostro.

Per Hanan Gothait, CEO e fondatore di XJet, la tecnologia NanoParticle Jetting è una tecnologia 3D a getto d'inchiostro che ridefinisce la produzione additiva per metalli e ceramiche. "Altre tecnologie di produzione additiva utilizzano polveri. Noi offriamo un vero e proprio cambio di rotta, sfruttando il nostro know-how di pionieri di entrambe le tecnologie di stampa, a getto d'inchiostro e di stampa 3D. La nostra soluzione stampa strati molto sottili di materiali da costruzione e un supporto per consentire la creazione di geometrie complesse in un processo  semplice e sicuro. Mentre stiamo stampando solamente con un materiale da costruzione, potremmo teoricamente utilizzare più materiali".

Come rileva Dror Danai, CBO a XJet "la XJet 1400 dispone di un vassoio da 1.400 centimetri quadrati, uno dei più grandi del settore, per la produzione di grandi capacità e ha una capacità unica di stampare sia la ceramica che i metalli. Il sistema XJet 1400 è già stato consegnato a un cliente in Europa. Ulteriori dettagli saranno forniti durante formnext".

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here