I tavoli cinetici Sisyphus prodotti da ProtoLabs

Ispirato ai tradizionali giardini zen, il tavolo cinetico di Sisyphus sotto al piano di vetro è dotato di un meccanismo che disegna sulla sabbia forme complesse.

Dopo una campagna Kickstarter di successo, che ha raccolto fondi per quasi 2 milioni  di dollari, Sisyphus ha registrato una crescente domanda per questo prodotto, ricevendo oltre 1.000 ordini.

Rivolgendosi a Proto Labs, Sisyphus ha partecipato al Premio Cool Idea! e lo ha vinto. Questo ha permesso a Sisyphus di scalare la produzione dei suoi tavolini cinetici artistici in modo da facilitare l'evasione degli ordini.

Creato da Bruce Shapiro, CEO di Sisyphus Industries, il progetto del tavolino artistico si era inizialmente prefissato di raggiungere 50.000 dollari attraverso una raccolta fondi realizzata mediante Kickstarter, obiettivo che ha velocemente superato.

Grazie a ulteriori finanziamenti e all'elevata domanda, la società ha dovuto dotarsi di uno stabilimento di produzione, attualmente avviato (sostenuto dalla sponsorizzazione in servizi del premio Cool Idea), ed è ora impegnata nella realizzazione di oltre 1500 tavolini cinetici artistici per soddisfare gli ordini, che saranno evasi anche nel 2018.

Siamo stati colti di sorpresa dall'accoglienza ricevuta durante la nostra campagna Kickstarter - ha affermato Micah Roth, Chief Operating Officer di Sisyphus Industries -. Man mano che aumentavamo la produzione, è emerso come fossero necessari processi di produzione più efficienti, motivo per il quale ci siamo rivolti a Proto Labs".

Disponibile in una varietà di modelli da salotto, il tavolino cinetico artistico Sisyphus si avvale di una sfera di metallo per realizzare disegni unici e complessi nella sabbia, attraverso un meccanismo posizionato sotto al piano in vetro.

Per spostare la sfera sulla sabbia e realizzare disegni affascinanti, il team di Sisyphus aveva originariamente previsto di realizzare diversi componenti meccanici ottenendoli da plastiche lavorate a macchina e tagliate al laser. Tuttavia, con l'aumento della domanda e il raggiungimento di oltre 1000 ordini, la società si è resa conto che la collaborazione con Proto Labs per stampare a iniezione questi pezzi le avrebbe consentito di ottenere la qualità richiesta nei giusti tempi, permettendole al contempo di adeguare le proprie operazioni per soddisfare la richiesta dei clienti.

Grazie all'aiuto di Proto Labs, Sisyphus amplierà la propria produzione trasferendosi, già quest'anno, in uno stabilimento più grande. Il team prevede di produrre 200-300 tavolini al mese per evadere gli ordini raccolti con Kickstarter. La società inizierà anche ad accettare una nuova serie di pre-commesse man mano che la domanda continua a crescere.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here