Stratasys fa il software per la fabbrica intelligente

stratasys fabbrica intelligente

Stratasys ha annunciato un nuovo programma per integrare le sue stampanti 3D negli ambienti di produzione di fabbrica tramite GrabCAD Software Development Kit (SDK).

Ogni pacchetto SDK include un set completo di API, documentazione ed esempi di codice che consentono partner per lo sviluppo e la produzione di clienti per stabilire la connettività bidirezionale tra Stratasys FDM stampanti 3D e applicazioni software aziendali.

Il programma offre ai clienti la possibilità di integrare, gestire e supportare la produzione additiva per la produzione di parti per uso finale.

Stratasys ha già introdotto il supporto per MTConnect, un protocollo standard del settore che consente ai clienti di comunicare i dati di fabbrica.

Tuttavia, sebbene sia utile per la raccolta dei dati di esecuzione, questo standard non supporta funzionalità aggiuntive per l'invio e la ricezione di comandi della stampante e per il monitoraggio remoto.

Man mano che le aziende aumentano i loro investimenti in iniziative di Industria 4.0, Stratasys sta ora soddisfacendo la necessità di un'integrazione a due vie più sofisticata.

I partner iniziali del programma GrabCAD SDK includono Link3D, specializzata in workflow additivi e nel software del sistema di esecuzione della produzione, e Identify3D , che fornisce software che consente la sicurezza di fabbrica, il controllo dell'utilizzo e la tracciabilità dei dati di progettazione e produzione lungo la catena di fornitura digitale.

Si parla quindi di IoT industriale che per Greg Gorbach, vicepresidente della digitalizzazione e IoT presso ARC Advisory Group, mette al centro "i dati e la connettività. Affinché la stampa 3D raggiunga il suo pieno potenziale in officina, le aziende hanno bisogno di un modo semplice, sicuro e scalabile per l'integrazione dei sistemi di produzione additiva nelle iniziative di Industria 4.0 negli ambienti di produzione".

Una migliore connettività API potrebbe aprire la porta a nuovi modelli di business, come consentire alle compagnie aeree di stampare in 3D i propri pezzi di ricambio con le chiavi di licenza degli OEM delle società aerospaziali.

Allo stesso modo, i produttori globali potrebbero prendere più facilmente decisioni al volo su dove produrre parti in luoghi diversi attraverso un software automatizzato integrato con reti globali di stampanti 3D.

I primi due pacchetti SDK disponibili consentono a clienti e partner di integrarsi con GrabCAD Print Software e sistemi di produzione Stratasys, tra cui le stampanti 3D FDM serie F900, Fortus 450mc e Stratasys F123.

Il pacchetto Printer Connectivity integra le stampanti Stratasys con applicazioni aziendali come ERP, PLM, gestione dei diritti digitali e sistemi MES per consentire l'automazione e la raccolta e l'analisi dei dati di produzione.

Il pacchetto PLM integra GrabCAD Print con il vaulting PLM e la gestione dei file per semplificare il flusso di lavoro di programmazione dei lavori.

Gli SDK GrabCAD sono attualmente in versione beta con clienti selezionati e partner di applicazioni software e dovrebbero essere disponibili a partire da gennaio.

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here