Fortus 900mc, produzione a cicli brevi

Stratasys ha annunciato l'introduzione della stampante di ultima generazione Stratasys Fortus 900mc, una stampante 3D FDM robusta, creata per la prototipazione funzionale, le attrezzature di produzione, la strumentazione e la produzione digitale diretta a cicli brevi.

La Stratasys Fortus 900mc offre un flusso di lavoro ottimizzato e un monitoraggio più semplice dei processi grazie a una fotocamera interna e al software GrabCAD Print. Sono incluse le certificazioni standard, che eliminano lo sforzo e i costi per qualificare la stampante 3D per il reparto di produzione dell'utente. La meccanica di base del sistema resta invariata.

Produzione industriale

Le funzionalità includono la capacità di creare strumenti di produzione più resistenti e affidabili o prototipi funzionali robusti con la termoplastica Stratasys più recente, Nylon 6 (Poliammide 6/PA6), che offre caratteristiche superiori di resistenza e robustezza.

L'utente del sistema utilizzerà il flusso di lavoro di GrabCAD Print, ottimizzato ed efficiente, che elimina la necessità della conversione dei file STL grazie alla possibilità di caricare i file CAD direttamente nella stampante 3D per la produzione.

Al fine di aumentare l'efficienza e consentire all'utente di avere un controllo più serrato del processo di stampa, GrabCAD Print include il monitoraggio remoto, la pianificazione dei processi e i report lavorativi. Il sistema include una fotocamera interna, che migliora il monitoraggio dei processi, un'operazione che può essere eseguita in remoto da qualsiasi luogo, in modo da ridurre i rischi.

La macchina ha certificazione standard da NRTL (nationally recognized test lab), che in precedenza richiedeva la valutazione sul posto. In tal modo l'azienda può risparmiare denaro, tempo e sforzi  per qualificare le proprie stampanti 3D per l'utilizzo in un reparto di produzione.

Dispone di scatole di materiale di lunghezza estesa Xtend 500, con cui è possibile risparmiare tempo con cicli più lunghi, senza interruzione e con tempi di riattrezzaggio minimi.

Per migliorare velocità ed efficienza del sistema, il kit di accelerazione facoltativo presentato in precedenza consente un'estrusione più rapida del materiale, e pertanto la stampa più veloce di componenti di grandi dimensioni.

Stampare con Nylon 6

FDM Nylon 6 è ora disponibile per la stampante 3D Stratasys Fortus 900mc Production. Data la sua resistenza, la famiglia di polimeri Nylon è una delle termoplastiche più utilizzate nella fabbricazione tradizionale. Questo materiale di livello tecnico viene utilizzato in una vasta gamma di applicazioni che richiedono un'elevata resistenza alla trazione.

L'uso di Stratasys Nylon 6 nella stampante Stratasys Fortus 900mc di ultima generazione secondo le previsioni interesserà principalmente a tre tipologie di utenti: a chi personalizza gli strumenti di produzione, come il calibro di controllo dell'allineamento dei fari delle auto, strumento resistente che non si deve rompere in caso di caduta nel reparto di produzione; ai tecnici di prodotto che richiedono un metodo rapido e affidabile per testare l'idoneità, la funzione e la resistenza dei prototipi; ai tecnici/ingegneri di produzione che hanno l'esigenza di ottimizzare la produttività per creare soluzioni efficienti e convenienti dal punto di vista economico.

Oltre al Nylon 6, Stratasys Fortus 900mc utilizza ABS-M30, ABS-M30i, ABS-ESD7, ASA, FDM Nylon 12, PC, PC-ABS, PC-ISO, ST130, PPSF, ULTEM 9085 e ULTEM 1010. La stampante 3D è compatibile anche con Stratasys SR30, i nuovi materiale di supporto SR35, SR100 e SR110.

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here