Stampanti 3D, nel 2019 il mercato cresce a doppia cifra

Le spedizioni di stampanti 3D industriali, di design e professionali aumenteranno del 14%, 13% e 15% a livello mondiale nel 2019 mentre le stampanti personali languono. Il dato emerge dall'ultimo rapporto della società di analisi inglese Context.

Mentre le spedizioni di stampanti 3D nella classe di prezzo Personal hanno avuto difficoltà a tenere il passo nella prima metà del 2019, le altre tre principali classi di prezzo individuate da Context, Professionale, Design e Industriale nel secondo trimestre del 2019 hanno visto una crescita globale delle spedizioni.

Tanto che, come afferma Chris Connery, direttore della ricerca globale di Context, "si prevede una crescita delle spedizioni a due cifre per l'intero anno in tutti e tre questi segmenti. Ma ci sono prospettive diverse per ciascuno dei diversi segmenti. Questo rende il quarto trimestre un periodo chiave per il successo del settore nel 2019".

Per l'analista inglese che le vendite non siano focalizzate su un unico mercato finale è sia una bene che un male per i produttori stampanti 3D.

L'industria dentale, per esempio, è un settore chiave per molti operatori di stampa 3D con polimeri: sono molgi gli operatori a sfruttare il buon momento dell'odontoiatria digitale, incarnata dagli allineatori dentali. Così come l'automotive è un mercato chiave per le stampanti 3D in metallo, anche se le prospettive sono diventate più caute negli ultimi trimestri, con ripetute segnalazioni di rallentamenti, soprattutto in Europa.

L'effetto netto sulle prospettive per l'intero mercato delle stampanti 3D è ancora positivo, ma i risultati varieranno a seconda del tipo di stampante.

Quote di mercato per spedizioni di stampanti industriali e design a polimeri al termine del Q2 2019

Stampanti 3D Personal in calo, Professionali in crescita

Con un prezzo base inferiore a 2.500 dollari, questa classe di stampanti 3D ha registrato sei trimestri consecutivi di calo di vendite. Le proiezioni per il resto dell'anno sono influenzate dal calo del -10% registrato nel secondo trimestre del 2019.

Con vendite che devono ancora attecchire al di fuori del mercato education, molti vendor si stanno spostando sulla classe Professionale che, insieme alla classe Industriale, ha registrato la crescita maggiore, con le spedizioni di unità in aumento del + 8% e le entrate in aumento del + 37% rispetto allo scorso anno.

I classici leader del mercato delle stampanti 3D come 3D Systems e Stratasys hanno rinnovato la propria attenzione sulla fascia di prezzo professionale, dopo aver lasciato spazio negli ultimi anni a realtà come calibro di Ultimaker e Formlabs. Il segmento ha visto un calo di crescita a breve termine nel secondo trimestre del 2019, ma si è trattato più di un problema della catena di approvvigionamento che di una riduzione della domanda, osserva l'analista. Le spedizioni hanno iniziato a tornare a crescere nel terzo trimestre.

Quote di mercato per spedizioni di stampanti industriali e design a metallo al termine del Q2 2019

Design e Industriale, crescita continua

Le vendite di unità nel segmento Design sono state a lungo dominate da tre dei classici attori del mercato (Stratasys, 3D Systems e EnvisionTec), ma i trimestri recenti hanno visto Hp contribuire a un aumento dell'11% delle spedizioni nel secondo trimestre del 2019 e un aumento ancora maggiore, del 26%, dei ricavi delle stampanti. Le nuove stampanti 3D a colori di Hp hanno funzionato particolarmente bene inelo periodo.

Le spedizioni di stampanti industriali sono aumentate solamente del 4% nel secondo trimestre del 2019 e del 5% nel primo semestre 2019 ma, storicamente, oltre il 30% delle spedizioni di questa categoria arriva nel quarto trimestre.

I mercati verticali chiave,come il settore automobilistico europeo, sono attualmente deboli, come evidenziato da un calo del 18% nelle spedizioni di stampanti a fusione di polvere di metallo nel secondo trimestre del 2019 rispetto all'anno precedente.

Le spedizioni di stampanti di classe Industriale nel mercato interno cinese sono state particolarmente forti nel primo semestre del 2019, e anche la nuova sottoclasse di soluzioni di stampa 3D in metallo a prezzi bassi come Desktop Metal e Markforged ha contribuito a sostenere questa classe.

Le previsioni di Context dicono che sostenute spedizioni nel Q4 produrranno una crescita delle a due cifre nelle classi Industriale, Design e Professionale con la classe Professionale pronta per la crescita annuale più consistente, del15%.

I mercati industriali e del design rappresentano insieme il 79% dei ricavi globali delle stampanti 3D, con il 59% dei ricavi totali accumulati dalle prime cinque società in questo gruppo.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here