Stampa 3D in sanità, un fenomeno americano

Il nuovo rapporto sulla stampa 3D nel settore sanitario in Nord America di Graphical Research stima un mercato di 850 milioni di dollari entro il 2024.

Articolato per prodotto, tecnologia (Fused Deployment Modeling, Selective Laser Sintering, Stereolitografia), per applicazione (Biosensori, Medicina Farmaceutica, Protesi e impianti, Generazione di tessuti e organi, Dentale), il rapporto decreta una crescita costante dell'utilizzo della stampa 3D per produrre ossa, orecchie, colture cellulari, esoscheletri, trachee, tessuti, cellule staminali, vasi sanguigni, reti vascolari, organi.

Secondo l'analista i crescenti investimenti in ricerca e sviluppo per introdurre innovazioni nei dispositivi di stampa 3D che consentono la scansione tramite smartphone favoriranno ulteriormente la crescita del mercato.

Le applicazioni cliniche estese della stampa 3D e la crescente preferenza per gli impianti personalizzati stimoleranno le dimensioni del mercato della stampa 3D per l'assistenza sanitaria. Tuttavia, la mancanza di professionisti qualificati potrebbe ostacolare la crescita del settore della stampa 3D in Nord America nel corso dei prossimi anni.

Il segmento tecnologico basato sul laser è stato valutato oltre 40 milioni di dollari nel 2017 ed è pronto a una crescita corposa nel periodo di previsione. L'aumento dell'utilizzo delle stampanti laser 3D per la sintesi del DNA favorirà principalmente la crescita del segmento.

Il segmento delle stampanti FDM ha rappresentato una quota significativa delle entrate nel 2017 e dovrebbe superare i 350 milioni di dollari entro il 2024. L'aumento dell'adozione della deposizione di gocce grazie alla sua applicazione nell'ingegneria dei tessuti, negli impianti e nello studio dei dispositivi clinici promuoverà la crescita del segmento.

Graphical Research prevede che una crescente adozione del processo di stampa 3D per la produzione di organi viventi come fegato, cuore e gambe offrirà enormi opportunità di crescita nei prossimi anni.

Negli Stati Uniti la consapevolezza dell'uso della stampa 3D nella sanità, l'aumento della domanda di impianti personalizzati e i costanti progressi nella tecnologia favoriranno la crescita del business.

La maggiore accuratezza della tercnologia favorirà la riduzione al minimo di costi e tempi di produzione. Sono fattori che abbinati a una riduzione degli errori umani, determineranno la crescita del mercato della stampa 3D nel settore sanitario nordamericano nei prossimi anni.

Tra i protagonisti che operano nel mercato del 3D printing per l'assistenza sanitaria in Nord America secondo Graphical Research vi sono Aprecia Pharmaceuticals, Stratasys, 3D Systems, Aspect Biosystems, BioBots, Organovo, 3D Biotek, TeVido BioDevices, Digilab e Nano3D Biosciences. Secondo l'analista tutti questi attori del settore si stanno concentrando su varie iniziative strategiche per rafforzare la propria posizione di mercato.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here