Stampa 3D in medicina alla ricerca di consenso

La stampa 3D nel settore medicale ha indubbiamente dato origine a una pletora di successi documentati, a volte considerati come veri miracoli, e ha dunque aperto la strada a un insieme di domande, riguardanti principalmente l'impiego su vasta scala della tecnologia nella sanità.

Secondo alcuni analisti la stampa 3D in ambito medicale è già diventata mainstream, mentre  altri sostengono che deve ancora essere commercialmente, legalmente ed eticamente disponibile per le masse.

I sostenitori si basano sul fatto che la stampa 3D è già stata utilizzata per la produzione di impianti dentali, dispositivi dentali, apparecchi acustici e altro.

Ad esempio, i ricercatori dell'Università della California, Berkeley, hanno presentato un dispositivo unico chiamato Earable, che è essenzialmente un sensore stampato in 3D progettato per monitorare la temperatura corporea interna di una persona in tempo reale, oltre a funzionare come un normale apparecchio acustico.

Un'altra innovazione che è recentemente emersa è l'apparecchio acustico in titanio stampato 3D di Sonova.

Nel grafico sottostante riportiamo una rappresentazione del 3D printing nel medicale, per tecnologie utilizzate, ambiti di applicazione e mercati maggiormente reattivi.

Tendenze della stampa 3D nel settore dentale

L'odontoiatria è stato unao dei primi scenari applicativi che ha implementato la tecnologia di stampa 3D.

Oggi, con la combinazione di progetti CAD/CAM, 3D orienting e scansione orale, la produzione di prototipi, modelli in gesso, corone, ponti e allineatori è diventata piuttosto conveniente, spingendo il mercato della stampa 3D sanitaria dalle applicazioni dentali.

Una scansione 3D viene inizialmente eseguita e successivamente convertita in un prototipo 3D e successivamente stampata in 3D per sviluppare una vasta gamma di allineatori e dispositivi ortodontici.

Secondo le statistich l'industria della stampa 3D sanitaria dall'odontoiatria crescerà con un ritmo apprezzabile nel 2017-2024, e sarà soggetta alla personalizzazione di impianti e dispositivi dentali e a prezzi sempre più convenienti.

Il Radboudumc University Medical Center di Nijmegen, in Olanda, utilizza la tecnologia di stampa 3D dal 2014. L'Università ha reso possibile che i pazienti senza denti o con mascelle consumate siano dotati di un'efficace protesi stampata in 3D.

Apparentemente, le prime prove di questo prodotto hanno avuto un notevole successo e, nel caso in cui riuscisse a penetrare nel mercato di massa, rappresenterebbe senza dubbio una scalata della domanda per il mercato del 3D printing sanitario.

Tendenze della stampa 3D nel settore farmaceutico

Vari medici hanno testimoniaato un incredibile ottimismo per quanto riguarda l'applicazione de 3D printing nel settore medicale, in particolare nel settore farmaceutico.

In uno studio condotto dalla Queensland University of Technology, in Australia, i ricercatori affermano che un bio-inchiostro stampabile 3D progettato per rappresentare numerose proprietà meccaniche e supportare la crescita delle cellule umane potrebbe essere la risposta positiva a quello che sinora è il fallimento delle sperimentazioni cliniche sui farmaci.

Utilizzando la stampa 3D i farmaci possono essere personalizzati e stampati secondo le esigenze del paziente, il che può anche ridurre l'utilizzo di animali per i test antidroga.

Questo fattore da solo può fungere da importante fattore di propulsione della mappa di crescita del mercato della stampa 3D sanitaria.

Come da uno studio pubblicato nel 2016, il primo farmaco stampato in 3D, Sprintam, per il trattamento dell'epilessia, è stato prodotto e commercializzato da Aprecia Pharmaceuticals e ha ottenuto l'approvazione della Food and Drug Administration statunitense.

La stampa 3D consente la produzione di medicinali porosi, consentendo la possibilità di indurre elevate dosi di farmaco in un'unica compressa che può essere ingerita rapidamente.

L'implementazione della stampa 3D dalla produzione di farmaci è quindi in grado di aumentare la quota del settore della stampa 3D sanitaria dalle applicazioni farmaceutiche.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here