Primo trimestre 2018, bene le stampanti 3D industriali, calano le desktop

Le spedizioni di stampanti 3D Personal e Desktop hanno registrato per la prima volta un calo anno su anno nel primo trimestre del 2018, con il 3% in meno di stampanti spedite a livello globale rispetto al primo trimestre del 2017.

Il segmento Industriale/Professionale invece ha registrato il suo terzo trimestre consecutivo di crescita su base annua, con un aumento del 14% delle spedizioni di stampanti.

Lo riporta l'ultimo rapporto della società di analisi inglese Context.

Se raggruppate per classe e segmentate in base al prezzo di vendita, le maggiori debolezze si riscontrano nella classe delle stampanti 3D professionali, le cui spedizioni sono in calo del 21% rispetto all'anno precedente, dopo una crescita del 112% nel 2017.

Come commenta Chris Connery, VP per l'analisi globale di Context, "Questa recessione a breve termine dovrebbe essere un'anomalia piuttosto che una tendenza: fornitori come 3D Systems si stanno nuovamente concentrando su questa classe di stampanti".

Le stampanti inferiori ai 2.500 dollari hanno registrato una forte crescita negli ultimi anni e vendono bene nei mercati dell'istruzione, dell'hobbistica e persino in quelli professionali.

Negli ultimi anni, le piattaforme di crowdsourcin, come Kickstarter e Indiegogo, sono state un barometro della domanda ma, negli ultimi trimestri, hanno offerto poche innovazioni nei prodotti Personal, che hanno portato a un minor numero di campagne di successo.

Mentre i volumi unitari associati alla classe di stampanti Personal continuano a catturare l'interesse di molti osservatori occasionali, il mercato è ancora trainato dalla classe di stampanti industriali che ha rappresentato il 69% dei ricavi globali delle stampanti nel primo trimestre del 2018.

I produttori di questa classe sono i più pronti ad affrontare le turbative del mercato, in quanto sono in grado di spostare il mercato dalla prototipazione alla produzione in serie.

Questa classe è in gran parte segmentata in stampanti per polimeri e materie plastiche e stampanti per metalli.

I leader di mercato nelle spedizioni di stampanti 3D industriali a polimeri nel primo trimestre 2018 hanno incluso Stratasys, Union Tech, HP, Carbon e 3D Systems, con una crescita impressionante di HP, Carbon e 3D Systems.

Tra i leader nelle spedizioni unitarie di stampanti 3D per metalli per il periodo in esame figurano EOS, GE Additive, SLM Solutions, 3D Systems e Renishaw.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here