Next Factory, il centro di produzione additiva di Nexa3D ed Henkel

Next Factory

Nexa3D, produttore di stampanti 3D polimeriche, ha annunciato l'apertura di Next Factory, il suo primo centro clienti di produzione additiva su vasta scala, a Ventura, in California,  in collaborazione con Henkel.

Situato nella sede di Nexa3D, Next Factory offre ai clienti l'accesso diretto a ogni aspetto del processo di produzione additiva con polimeri, dal supporto decisionale e ottimizzazione della progettazione, alle operazioni di produzione additiva su vasta scala, comprese le tecnologie di post-elaborazione integrate, personalizzazione della formulazione dei materiali, corrispondenza dei colori e una varietà di opzioni di finitura.

Sia Nexa3D che Henkel prevedono di invitare ulteriori partner di automazione, processo e innovazione software a unirsi a Next Factory e partecipare alla fornitura di soluzioni complete di produzione additiva end-to-end per applicazioni di produzione in serie.

Next Factory fornirà ai professionisti della produzione di tutto il mondo l'accesso alle competenze di dominio collettivo, alle risorse, agli strumenti, ai materiali funzionali ottimizzati e alle apparecchiature modulari di produzione e post-elaborazione di Nexa3D e Henkel per sviluppare i loro flussi di lavoro di produzione end-to-end unici.

Il centro fungerà da struttura di ridimensionamento della produzione a piena capacità per i clienti che desiderano accelerare lo sviluppo del processo di produzione, la selezione e l'ottimizzazione dei materiali e la progettazione e l'approvvigionamento della linea di produzione.

Nexa3D e Henkel hanno collaborato per soddisfare la domanda accelerata di parti e assiemi prodotti in modo additivo in diversi settori chiave, tra cui mobilità, calzature, prodotti industriali e sanitari.

Al Next Factory i professionisti della produzione che sono già pronti a passare alla produzione digitale su larga scala, possono conoscere i più recenti strumenti di ottimizzazione del design, tra cui consolidamento delle parti, peso ridotto e metodi comprovati per passare alla produzione di massa.

Oltre a supportare i clienti Nexa3D e Henkel intendono utilizzare il centro per accelerare l'adozione della produzione additiva su larga scala per calzature, mobilità, applicazioni industriali e sanitarie, dimostrando alle aziende come possono creare una soluzione end-to-end utilizzando tecnologie additive.

Per supportare ulteriormente i clienti Nexa3D e Henkel prevedono di aprire altri due centri, uno in Nord America e uno in Europa, entro la fine del 2022.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here