Mio, lo spazzolino da denti in metallo stampato in 3D

Zare ha creato uno spazzolino da denti in collaborazione con lo studio di design di Christoph Nussbaumer e lo ha realizzato con additive manufacturing.

L’obiettivo del progetto di Zare con lo studio di design era di partire da un normale oggetto d’uso comune per creare un nuovo prodotto di lusso che potesse essere creato esclusivamente in maniera additiva. Si è dunque deciso di creare uno spazzolino da denti personalizzabile in metallo. Non erano determinanti i costi di produzione. Ci si è invece concentrati su un design unico, sull'esclusività, la facilità d'uso, sull'ergonomia.

La domanda è stata: cciaio inossidabile oppure titanio? Ambedue i materiali sono familiari al dentista e certificati per l’impiego orale. L’acciaio inossidabile 316L è molto diffuso nell’odontotecnica. Il titanio è biocompatibile e in particolare molto indicato per le persone allergiche. Ambedue i materiali esprimono il valore e l’esclusività ricercate. La conseguenza logica: ambedue i materiali si sposano con il design studiato.

L’esperienza maturata con la M2 cusing Multilaser di Concept Laser inoltre assicurava il raggiungimento di un eccellente qualità superficiale. Particolarmente per la cavità orale, molto sensibile e delicata, è particolarmente importante garantire una perfetta qualità superficiale del prodotto finale. E’ proprio per questo che ogni spazzolino da denti viene successivamente rifinato manualmente, per ottenere un risultato perfetto e garantire il massimo comfort di utilizzo.

Dopo circa un mezzo anno, il gruppo di lavoro era orientato su due varianti di design, entrambe disponibili sia per destrimano che per mancini, e, allo stesso tempo, in due diversi materiali (acciaio inossidabile 316L e titanio).

Ambedue le versioni di design sono state brevettate. Ogni spazzolino da denti presenta un numero di serie e può essere personalizzato. Inoltre ogni modello è proposto con trattamento superficiale lucido, opaco, oppure in originale MioRaw per chi desidera un oggetto dalla minori alterazioni ed il più vicino possibile alla materia generativa.

Con il design ergonomico e la testina intercambiabile, il cui corpo di base è realizzato in argento, lo spazzolino da denti realizzato in stampa 3D è longevo, personalizzabile raggiungendo un nuovo livello di stile e nella sensazione di utilizzo. Tutto ciò è valorizzato dalla confezione, nella quale viene fornito l’intero set, anch’essa prodotta in stampa 3D.

L’idea del nome per il brand era di chiamarlo “MIO”, che si traduce “my” in inglese. Il prodotto è sul sito www.mioitaly.com ed è disponibile alla vendita da settembre. Se il lancio sul mercato di questo prodotto dovesse risultare un successo, Zare ha già in mente di espandere il marchio “MIO” comprendendo in futuro anche ulteriori prodotti di lusso costruiti in additive manufacturing.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here