Materialise e Hp unite per la stampa 3D su scala industriale

Materialise e Hp hanno annunciato un ampliamento del lavoro congiunto teso a sviluppare la stampa 3D su scala industriale, con l'integrazione del software di Materialise con le soluzioni di stampa 3D Jet Fusion di Hp e un'importante certificazione che convalida le soluzioni Hp Jet Fusion 580/380 completamente compatibile con il software Mimics in Print per l'utilizzo in ambito sanitario.

La prima iniziativa innovativa per accelerare la trasformazione digitale della produzione è l'integrazione di una nuova versione del Materialise Build Processor, tesa a supportare l'intera gamma di stampanti nel portafoglio di stampa 3D HP Jet Fusion, tra cui la nuova HP Jet Fusion 5200 e le soluzioni di stampa 3D Jet Fusion serie 500/300 di HP. Il Build Processor fornisce una connessione tra le soluzioni di stampa 3D di Materialise Magics 3D e HP Jet Fusion 3D, consentendo la preparazione avanzata dei dati, una migliore gestione delle operazioni e il monitoraggio della produzione. In combinazione con il software Streamics, consente agli utenti di archiviare dati di build rilevanti per una migliore tracciabilità. Il nuovo Build Processor per il portafoglio HP Jet Fusion sarà disponibile nella seconda metà dell'anno.

Le due società forniranno accesso gratuito al software Materialise Magics Essentials per un periodo di sei mesi a qualsiasi cliente che acquista una stampante 3D HP Jet Fusion serie 500/300. I clienti possono usufruire della prova gratuita per sfruttare la gestione avanzata del colore e della trama del software di preparazione dati di Materialise, in combinazione con le funzionalità a colori a spettro completo della serie Hp Jet Fusion 500/300.

Con il software Materialise Magics Essentials, gli utenti possono importare un gran numero di formati di file, tra cui informazioni su colori e texture, applicare trame o colori su aree contrassegnate e conservare le informazioni e le trame del colore nativo durante la riparazione del modello.

La certificazione delle soluzioni di stampa 3D HP Jet Fusion 580/380 sono parte del programma di Materialise per testare e convalidare la tecnologia di stampa 3D come completamente compatibile con l'ultima versione di Materialize Mimics e Mimics inPrint.

La certificazione consente ai professionisti del settore medico di utilizzare le stampanti 3D HP Jet Fusion 580/380, in combinazione con la tecnologia del software Mimics, per stampare modelli anatomici robusti a colori per i processi di pianificazione diagnostica e chirurgica, offrendo ampi benefici all'assistenza specifica per il paziente.

Questo include modelli cardiaci, ortopedici e cranio-maxillo-facciali completi di struttura vascolare che sono stati storicamente difficili da stampare in 3D.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here