J720 Dental, nuova stampante 3D per laboratori odontotecnici

La nuova stampante 3D Stratasys J720 Dental prova a stabilire nuovi standard di realismo per l'odontoiatria digitale. Lo fa aumentando la produttività nella stampa 3D di laboratorio, combinando precisione, funzionalità multi-materiale e sfruttando oltre 500.000 combinazioni di colori.

La nuova Stratasys J720 Dental propone tempi di risposta più veloc per consentire ai laboratori odontotecnici di ottimizzare le operazioni e soddisfare più casi.

Come osserva Barry Diener, direttore vendite di segmento dentale di Stratasys, "I laboratori oggi operano in un'arena molto competitivz, in cui conta la padronanza del flusso di lavoro digitale per creare nuovi prodotti e servizi. La stampante 3D J720 Dental consente di raggiungere nuovo livelli di velocità, produttività e realismo. Ciò alimenta i laboratori per soddisfare le esigenze di un mercato competitivo e superare i confini dell'odontoiatria digitale".

J720 Dental, sostiene Stratasys in una nota, è in grado di offrire una produttività superiore di 1,75 volte risprtto le stampanti 3D dentali DLP e SLA top di gamma, consentendo di trattare casi urgenti.

Un vassoio di grandi dimensioni può stampare contemporaneamente sei materiali, gestendo una gamma completa di applicazioni in un singolo lavoro di stampa ed è quindi in grado di soddisfare una vasta gamma di applicazioni contemporaneamente.

Combinando multi-materiali e realismo a colori, la J720 Dental consente agli studi odontoiatrici di aumentare l'accettazione di più casi da parte dei pazienti, offrendo modelli di trattamento realistici prima che il lavoro abbia inizio.

Supportata dal software GrabCAD Print, J720 garantisce un flusso di lavoro completamente digitale, semplificando la transizione dal modello CAD alla parte stampata in 3D.

Il flusso di lavoro del software semplifica la gestione dei lavori in laboratori di grandi dimensioni che utilizzano più sistemi.

La connettività cloud semplifica il monitoraggio remoto da parte dei tecnici, tenendo traccia di più stampanti da un'unica fonte e monitorando automaticamente il consumo di materiale e l'utilizzo della macchina.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here