Grafene italiano per stampare in 3D

Nell’ambito di Technology Hub, la fiera dell’innovazione che si terrà dal 20 al 22 aprile presso fieramilanocity, verrà organizzato uno spazio dedicato al grafene Made in Italy per la stampa 3D.

Si tratta di un’area dimostrativa in cui sarà presentato Grafylon 3D: un filamento al grafene dalle performance rivoluzionarie, sviluppato da Filoalfa e da Directa Plus, azienda italiana tra i più grandi produttori di materiali a base grafene al mondo.

Per tutta la durata della manifestazione saranno organizzate attività dimostrative, prove di stampa e test sulle prestazioni dei materiali.

Grafylon 3D, fanno sapere i suoi produttori, è un filamento che fornisce ottime prestazioni nella finitura superficiale, nella resistenza alla trazione, nella capacità di allungamento e nella conducibilità termica.

Inoltre Grafylon 3D è solamente il primo dei filamenti sviluppato da Filoalfa in collaborazione con Directa Plus.

La partnership tra le due aziende prevede la realizzazione di altre basi polimeriche, che saranno disponibili a breve.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here