Formlabs: Scan to Model per facilitare l’odontoiatria digitale

scan to model

Formlabs ha annunciato Scan to Model, nuova funzione del software PreForm, creata per convertire le scansioni intraorali in modelli 3D facilmente stampabili.

I professionisti dentali e ortodontici possono utilizzare Scan to Model come punto di partenza per un flusso di lavoro digitale senza avere esperienze pregresse con i software di progettazione dentale digitale.

La creazione di modelli diagnostici o per controllare se un dispositivo si adatta alla bocca del paziente e di dispositivi finiti è semplice: si scansiona i denti di un paziente con uno scanner intraorale 3D, si carica il modello grezzo nello strumento Scan to Model di PreForm e quindi si stampa con una stampante Formlabs Form 3B: l'intero processo viene completato in meno di un'ora.

Prima di Scan to Model i tecnici che realizzavano una scansione 3D dei denti dei pazienti utilizzando uno scanner intraorale avrebbero dovuto essere esperti nell’utilizzo di software CAD dentali complessi, utilizzare mesh editor open source non progettati per le esigenze dei professionisti del settore odontoiatrico o esternalizzare questa elaborazione a un laboratorio odontotecnico.

Ora con Scan to Model Formlabs consente ai dentisti di ridurre gli sforzi richiesti per trasformare una scansione 3D intraorale in un semplice modello stampato, i tempi di consegna complessivi per modelli e retainer, consentendo la consegna il giorno stesso, il numero di programmi software richiesti per eseguire una semplice preparazione del modello

 

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here