Formlabs, altri 150 milioni per affermare la produzione di massa in 3D

Formlabs ha raccolto 150 milioni di dollari in un round di finanziamento Serie E guidato da SoftBank Vision Fund 2, raddoppiando così la sua valutazione a 2 miliardi di dollari.

Formlabs utilizzerà i fondi per continuare a far crescere il suo portafoglio di tecnologie per la stampa 3D, consentendo una maggiore produzione di massa e personalizzazione, oltre a far crescere il suo team nei suoi sette uffici in tutto il mondo.

Formlabs, riporta una nota, sta lavorando da tempo per "espandere l'accesso alla fabbricazione digitale, in modo che chiunque possa creare qualsiasi cosa".

La varietà di stampanti e materiali di stampa di Formlabs consente agli utenti di aumentare la velocità di innovazione e ridurre i costi in diversi settori: sanitario, dentale, manifatturiero, ingegneristico, audio, dell’istruzione, della gioielleria e dell’intrattenimento.

A oggi gli utenti di Formlabs hanno stampato più di 85 milioni di parti, comprese decine di milioni di tamponi nasofaringei utilizzati in prima linea nella pandemia COVID-19.

Innovando e introducendo costantemente nuove tecnologie di stampa, come la stampante SLS da banco Fuse 1 e nuovi importanti materiali come le resine BioMed Clear Resin e Rigid 10K, Formlabs fa fare continui passi avanti al settore.

Con la sua offerta per la stampa 3D, Formlabs farà avanzare ulteriormente la personalizzazione di massa per consentire qualsiasi cosa, da cure sanitarie più personalizzate a cuffie personalizzate e altro ancora.

In relazione al finanziamento, Deep Nishar, Senior Managing Partner, SoftBank Investment Advisers, entrerà a far parte del Consiglio di Amministrazione di Formlabs e Kirthiga Reddy, Investment Partner, Softbank Investment Advisers, si unirà come Board Observer.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here