Polveri polimeriche, Evonik ha acquisito Structured Polymers

Evonik ha acquisito Structured Polymers, startup con sede negli Stati Uniti per materiali di stampa 3D con sede ad Austin, Texas, che porta in dote una tecnologia brevettata che consentirà all'azienda di espandere il proprio portafoglio di polveri polimeriche speciali nel mercato della produzione additiva.

Come afferma in una nota della società tedesca Ralph Marquardt, a capo del settore Strategie e crescita di Evonik Resource Efficiency GmbH, "l'acquisizione della tecnologia Structured Polymers integra le nostre attività esistenti con polimeri ad alte prestazioni. Grazie alla nostra pluridecennale esperienza nella chimica dei polimeri, questo significa che espanderemo il nostro portafoglio di materiali polimerici personalizzati pronti per l'uso per il mercato della stampa 3D".

Structured Polymers sarà interamente integrata nell'organizzazione nordamericana di Evonik, mentre la sua sede centrale rimarrà ad Austin, in Texas.

Il ceo di Structured Polymers, Vikram Devarajan, punta a "diversificare in modo significativo il mercato dei materiali di stampa 3D".

La tecnologia di Structured Polymers inizia con un granulato di polimero, che viene convertito in polvere fine attraverso varie fasi del processo. Ciò rende possibile la produzione di polveri polimeriche con granulometria controllata di diametro compreso tra 0,1 e 400 μm, pur ottenendo eccellenti proprietà del materiale.

Come spiega a Thomas Grosse-Puppendahl, responsabile del campo di crescita dell'innovazione nella produzione additiva di Evonik, la nuova tecnologia consente di utilizzare praticamente qualsiasi materiale termoplastico semicristallino, come il polibutilentereftalato, il polietere chetone o la poliammide 6, o le polveri polimeriche con proprietà specializzate come il colore, la conduttività o la protezione dalla fiamma e produrle per comuni 3D a base di polvere processi di stampa, come la sinterizzazione laser selettiva, la sinterizzazione ad alta velocità o la fusione multi-getto.

Evonik è il principale produttore mondiale di polveri in poliammide (PA) 12, utilizzate da oltre 20 anni nella produzione additiva. Oltre al filamento PEEK e alle polveri PA 12, la gamma di prodotti dell'azienda comprende anche polveri PEBA flessibili e una vasta gamma di additivi come agenti disperdenti, potenziatori di flusso e modificatori reattivi.

Structured Polymers è stata fondata nel 2012 ad Austin, in Texas, per innovare e commercializzare nuove polveri polimeriche per processi di produzione additiva tra cui multijet fusione e sinterizzazione laser selettiva.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here