Drone per consegne terra-nave di oggetti stampati in 3D

Airbus ha effettuato a Singapore le prove di consegna pacchi terra-nave con il proprio drone Skyways e si tratta della prima occasione in cui la tecnologia dei droni viene impiegata in un porto per la consegna rapida alle navi all’ancora di oggetti di piccole dimensioni.

Il primo volo di consegna terra-nave ha portato 1,5 kg di materiali stampati in 3D, ed è stato effettuato per la nave M/V Pacific Centurion della Swire Pacific Offshore, adibita all’ancoraggio delle piattaforme offshore (Anchor Handling Tug Supply), situata a 1,5 km dal Molo Sud del Porto di Singapore.

Dopo essere atterrato in sicurezza sul ponte della nave e aver depositato il carico nelle mani del comandante, il velivolo senza pilota Skyways è poi tornato rapidamente alla propria base, segnando un tempo di volo totale di dieci minuti.

I test sono effettuati in collaborazione con il partner Wilhelmsen Ships Services, società del settore della logistica marittima e dei servizi portuali.

Durante le prossime prove il drone Skyways di Airbus decollerà dal molo con una capacità di carico utile fino a 4 kg e una navigazione autonoma verso le navi, lungo “corridoi aerei” predeterminati, fino a 3 km dalla costa.

L’utilizzo di velivoli senza pilota nell'industria marittima apre la strada a un possibile ampliamento del portafoglio dei servizi delle agenzie navali, accelerando le consegne fino a sei volte, riducendone i costi fino al 90%, diminuendo l’impatto ambientale e limitando significativamente i rischi di incidenti associati alle consegne via lancia.

A giugno 2018 Airbus e Wilhelmsen Ships Services avevano siglato un accordo per lo sviluppo di velivoli senza pilota end-to-end per consegne sicure terra-nave.

Questa collaborazione unisce l'esperienza di Airbus nelle soluzioni di sollevamento verticale aeronautico alla grande esperienza di Wilhelmsen nei servizi d’agenzia marittima.

Presso il molo sud del porto, grazie all’interessamento dell'Autorità portuale e marittima di Singapore, nel novembre 2018 sono stati allestiti una piattaforma di atterraggio e un centro di controllo.

L'agenzia marittima ha anche individuato gli ancoraggi delle navi per le prove, mentre l'Autorità per l'aviazione civile di Singapore ha lavorato con Airbus e Wilhelmsen per garantirne la sicurezza.

Skyways è un progetto sperimentale volto a creare un network di trasporto multimodale senza soluzione di continuità per smart cities. Attraverso Skyways, Airbus punta a sviluppare una infrastruttura di velivoli senza pilota e ad affrontare la questione della sostenibilità e dell'efficienza nei grandi ambienti urbani e marittimi.

Avendo dimostrato la capacità di consegnare pacchi in modo sicuro e affidabile alle navi ancorate al largo di Singapore, Skyways inizierà presto un'altra fase di collaudo che vedrà la consegna aerea autonoma di pacchi in territorio urbano, presso l'Università Nazionale di Singapore.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here