CRP scende in campo per la stampa 3D nel medicale

CRP Technology e CRP USA sono intervenuti a due convegni in campo medicale in cui viene mostrato come i materiali compositi per la stampa 3D professionale Windform, creati e sviluppati originariamente per l'industria del motorsport, stanno trovando una vasta gamma di utilizzo fuori dalla pista da corsa.

L’azienda modenese speciaòozzata di parti e componenti in stampa 3D professionale e materiali Windform, è tra i protagonisti del primo congresso IDBN (Italian Digital Biomanufacturing Network) che si tiene all’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna dal 25 al 26 maggio.

Nella sessione pomeridiana di venerdì 26 maggio “Biomodelli 2”, all’interno dell’intervento “Progettazione custom e test di AFO per deficit funzionali di caviglia”, verrà esposto e discusso un biomodello AFO originale realizzato da CRP Technology in Windform GT con la tecnologia Sinterizzazione Laser Selettiva.

Durante la due giorni, CRP Technology espone alcuni esempi di applicazioni in Windform per l’industria Biomedicale.

Il primo Congresso dell’Italian Digital Biomanufacturing Network (IDBN), la rete che collega a livello nazionale i ricercatori e gli utilizzatori che hanno raggiunto i risultati più avanzati nella stampa 3D in diversi ambiti medici, si preannuncia come un’intensa occasione di approfondimento di tutti gli aspetti progettuali, tecnologici, di efficacia clinica, così come di quelli sanitario-organizzativi e legali.

Sul fronte statunitense, CRP USA ha presentato al SOMSA 2017 (l’Assemblea Scientifica della Special Operations Medicine) gli ultimi modelli in Windform realizzati per il settore della Difesa e Medicale, come tutori per ginocchio, ortesi customizzate, protesi dell’arto.

L’evento si è tenuto dal 21 al 25 maggio al Charlotte Convention Center di Charlotte, Carolina del Nord (USA).

Il terzo appuntamento suyl campo si svolge di nuovo su suolo italiano: Livia Cevolini, Direttore Marketing & Sales di CRP e CEO di Energica Motor Company S.p.A, parteciperà in qualità di speaker al primo evento TEDx all’ombra della Ghirlandina: sabato 27 maggio, sul prestigioso palco del teatro Storchi, presenterà il discorso “L’elogio dello scacco: dal fallimento alla consacrazione”.

TED è un’ organizzazione no-profit apartitica che ha l’obiettivo di diffondere idee, sotto forma di brevi e potenti discorsi. Nata nel 1984 in California come una conferenza sulla tecnologia, l’entertainment e il design – da cui l’acronimo TED – oggi copre quasi tutti gli argomenti, dalla scienza al business, dalla cultura all’arte, dall’innovazioni sociali alle trasformazioni globali.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here