Barre semilavorate igus in nuovi materiali

Le barre semilavorate igus in nuovi materiali resistono all'usura anche con temperature elevate.

Per prototipi, campioni di prova e piccole serie, igus offre 25 barre semilavorate in plastiche ad elevate prestazioni esenti da lubrificazione e manutenzione.

Ora lo specialista di motion plastics ha inserito nella propria ampia gamma due nuovi materiali iglidur.

Le barre semilavorate in iglidur A500 e C500, particolarmente resistenti alle alte temperature e agli agenti chimici, offrono flessibilità di costruzione nell'industria alimentare e chimica, nelle tecnologie medicali e nell'impiantistica.

Le barre semilavorate di facile lavorazione di igus offrono ai costruttori molteplici possibilità per la realizzazione a costi competitivi di particolari "dinamici" esenti da lubrificazione e manutenzione.

Con le barre semilavorate facili da tornire, fresare e tagliare è possibile realizzare parti specifiche in svariate forme e dimensioni. I due nuovi materiali iglidur A500 e C500 di igus sono caratterizzati da una resistenza alle alte temperature e agli agenti chimici particolarmente elevata.

iglidur A500 può essere impiegato con temperature sia molto basse che molto alte, in un intervallo da -100 a +250 gradi Celsius. Inoltre il materiale è estremamente resistente agli agenti chimici nonché conforme FDA. Pertanto iglidur A500 è particolarmente adatto ad applicazioni nell'industria alimentare e delle bevande, nonché in quelle medicali.

Con iglidur C500, igus introduce nella propria gamma un altro materiale come barra semilavorata, che può essere impiegato con temperature fino a +250 gradi Celsius. È estremamente resistente agli agenti chimici, ad esempio in caso di contatto con acqua ossigenata e vapore acqueo, ideale per l'impiego in pompe o valvole nell'industria chimica o di processo. Inoltre, rispetto a iglidur A500, iglidur C500 presenta in media valori di attrito e usura ancora migliori.

Grazie ai colori sgargianti, le parti costruite sono chiaramente riconoscibili durante lo stoccaggio ed il montaggio. Come tutte le altre barre semilavorate iglidur, entrambi i materiali sono disponibili come barre tonde lunghe da 100 a 1.000 millimetri. Attraverso numerosi test nel laboratorio di prova igus, è possibile calcolare e prevedere in modo affidabile la durata d'esercizio. Su richiesta, con il servizio "speedicut", igus fornisce in breve tempo particolari a disegno ricavati dalle proprie barre secondo i disegni del cliente.

È sufficiente inviare un modello in 3D o un disegno in 2D. Nell'arco di pochi giorni isiriceve il componente ultimato.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here