Alternativa al metallo: MakerBot lancia Method Carbon Fiber

Carbon Fiber

MakerBot ha rilasciato le Method Carbon Fiber Editions, stampanti 3D progettate per consentire agli ingegneri di creare parti più resistenti e più accurate per strumenti e tool di produzione e per parti di produzione finali.

Le Method Carbon Fiber Editions stampano il nylon rinforzato con fibra di carbonio ottimizzato in termini di resistenza a sollecitazioni meccaniche e di resistenza al calore.

Sono preconfigurate con un nuovo estrusore composito adatto alla lavorazione di materiali abrasivi. Il nuovo estrusore, disponibile anche come upgrade per le stampanti Method e Method X 3D, è dotato di ingranaggi in metallo temprato, un interruttore a filo e un ugello in acciaio temprato sostituibile.

L'estrusore può stampare sul materiale nylon in fibra di carbonio MakerBot e su tutti gli altri materiali del modello supportati dalla piattaforma Method.

Il nuovo materiale MakerBot Nylon Carbon Fiber è un'alternativa leggera al metallo ideale per applicazioni strutturali come supporti e indicatori per veicoli, strumenti di produzione quali effettori finali robotizzati e applicazioni nel vano motore.

Grazie alle sue proprietà di resistenza termica e meccanica, la fibra di carbonio è ampiamente utilizzata nelle industrie manifatturiere, automobilistiche e aerospaziali. In alternativa alle parti metalliche, la fibra di carbonio può aiutare a ridurre i costi e ad aumentare l'efficienza complessiva dell'azienda.

"Un materiale ideale per la stampa di parti metalliche, che può contribuire a ridurre i costi e ad aumentare l'efficienza aziendale complessiva", lo ha definito Nadav Goshen, Presidente e ceo di MakerBot. "Con l'introduzione del Carbon Fiber, stiamo aprendo le porte a nuove applicazioni".

La camera riscaldata di Method consente la produzione di parti stabili in fibra di carbonio di nylon in qualità di produzione con finitura superficiale.

Gli utenti possono stampare geometrie complesse con vuoti interni utilizzando il substrato PVA solubile di MakerBot e polimerizzare la parte finale per una maggiore resistenza utilizzando la nuova funzione di ricottura a camera riscaldata di Method.

Le Method Carbon Fiber Editions consentono di stampare geometrie complesse con materiali solubili Stratasys SR-30. È disponibile anche materiale di supporto breakaway per risultati di stampa più rapidi.

Le camere asciutte aiutano a mantenere il materiale in fibra di carbonio in nylon sensibile all'umidità, garantendo una migliore qualità di stampa. Le baie in materiale sigillato a secco di Method aiutano a mantenere il materiale in fibra di carbonio in nylon sensibile all'umidità, garantendo una migliore qualità di stampa.

MakerBot prevede di offrire in futuro altri materiali compositi per le edizioni Method Carbon Fiber e l'estrusore composito per Method.

Poiché Method X ha una temperatura della camera superiore a Method, fino a 110°C a livello di produzione, in futuro sarà in grado di supportare una più ampia gamma di materiali compositi ad alte prestazioni.

Le Method Carbon Fiber Editions, MakerBot Nylon Carbon Fiber material e l'estrusore composito dovrebbero essere disponibili da giugno 2020.

 

La piattaforma METHOD ha funzionalità di stampa 3D industriale che la rendono ideale per la stampa con materiali tecnicamente avanzati. La combinazione di una camera riscaldata, un telaio in acciaio ultra stabile, alloggiamenti in materiale sigillato, estrusori ad alte prestazioni e filamento dissolvibile consente agli ingegneri di stampare parti con precisione costante. METHOD offre un portafoglio diversificato di materiali per una vasta gamma di applicazioni di ingegneria. I materiali MakerBot includono Nylon Carbon Fiber, PC-ABS, PC-ABS FR, ABS, ASA, Nylon, PETG, Tough, PLA e materiali di supporto SR-30 e PVA. Con la disponibilità dell'estrusore MakerBot LABS per METHOD, gli utenti possono anche stampare con più materiali industriali dai principali fornitori di materiali.

 

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito http://www.makerbot.com/carbon.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here