Additive manufacturing per la nautica

Il 17 maggio si terrà a Milano un seminario organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, dal Dipartimento di Design del Politecnico di Milano e da Atena Lombardia, sul'additive manufacturing per la nautica.

A coloro che parteciperanno al seminario, che si terrà dalle 9:30 presso il campus Bovisa (via Candiani 72), edificiuo B1, Aula Castiglioni, l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano riconosce 5 crediti formativi. Per gli ingegneri che presenzieranno previa richiesta di riconoscimento dei CFP è previsto un rimborso spese di 25 euro.

Il programma prevede un'apertura a cura di Silvia Piardi (Direttore Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Bruno Della Loggia (Presidente Atena Lombardia) Claudio Boccalatte (Direttore Centro Interforze Studi per Applicazioni Militari) e Stefano Pagani Isnardi (Responsabile Centro Studi Ucina).

Segue una prima sessione tecnica moderata da Andrea Ratti (Politecnico di Milano) avente come tema le Tecnologie per applicazioni industriali.

10:30 – Alessandro Salmi (Politecnico di Torino) “Additive manifacturing: le opprtunità e le prospettive industriali“.

11:00 – Marinella Levi (Politecnico di Milano) “Materiali, stampa 3D e robotica: nuovi orizzonti per la manifattura di composti a fibra lunga“.

11:30 – Maurizio Vedani (Politecnico di Milano) “Potenzialità e applicazioni delle tecnologie additive per la produzione di componenti-sistemi metallici“.

12:00 – Patrizia Bolzan (Politecnico di Milano) “Materializzare prodotti: stampa 3D e design“.

La seconda sessione riguarda le esperienze in campo nautico

14:00 – Paolo Nazzaro, Guido Zannoni (Superfici) “Le barche si stampano: l’additive manifacturing come scenario futuro della progettazione navale“.

14:30 – Daniele Cevola (Livrea Yachts) “Fabbricazione additiva nel comparto nautico: nuovi scenari e prospettive“.

15:00 – Francesco Braghin (Politecnico di Milano) “Tecnologie free-form per la realizzazione di componenti nautici in tape layering“.

La terza sessione riguarda le esperienze in campo navale

16:00 – Riccardo Produmo (Dragonfly) “Additive manifacturing: experiences and solutions in the Shipping and Marine Industry“.

16:30 – L. Grossi (DLTM), C. Tancredi (Orizzonte 5 N), D. Bertetta (Fincantieri) “Additive manifacturing – Fincantieri Unige Expirience on model scale propellers“.

17:00 – Davide Telleschi (Politecnico di Milano) “Potenzialità delle tecnologie additive in contesti in via di sviluppo“.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here