Additive manufacturing per la nautica

Il 17 maggio si terrà a Milano un seminario organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, dal Dipartimento di Design del Politecnico di Milano e da Atena Lombardia, sul'additive manufacturing per la nautica.

A coloro che parteciperanno al seminario, che si terrà dalle 9:30 presso il campus Bovisa (via Candiani 72), edificiuo B1, Aula Castiglioni, l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano riconosce 5 crediti formativi. Per gli ingegneri che presenzieranno previa richiesta di riconoscimento dei CFP è previsto un rimborso spese di 25 euro.

Il programma prevede un'apertura a cura di Silvia Piardi (Direttore Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Bruno Della Loggia (Presidente Atena Lombardia) Claudio Boccalatte (Direttore Centro Interforze Studi per Applicazioni Militari) e Stefano Pagani Isnardi (Responsabile Centro Studi Ucina).

Segue una prima sessione tecnica moderata da Andrea Ratti (Politecnico di Milano) avente come tema le Tecnologie per applicazioni industriali.

10:30 – Alessandro Salmi (Politecnico di Torino) “Additive manifacturing: le opprtunità e le prospettive industriali“.

11:00 – Marinella Levi (Politecnico di Milano) “Materiali, stampa 3D e robotica: nuovi orizzonti per la manifattura di composti a fibra lunga“.

11:30 – Maurizio Vedani (Politecnico di Milano) “Potenzialità e applicazioni delle tecnologie additive per la produzione di componenti-sistemi metallici“.

12:00 – Patrizia Bolzan (Politecnico di Milano) “Materializzare prodotti: stampa 3D e design“.

La seconda sessione riguarda le esperienze in campo nautico

14:00 – Paolo Nazzaro, Guido Zannoni (Superfici) “Le barche si stampano: l’additive manifacturing come scenario futuro della progettazione navale“.

14:30 – Daniele Cevola (Livrea Yachts) “Fabbricazione additiva nel comparto nautico: nuovi scenari e prospettive“.

15:00 – Francesco Braghin (Politecnico di Milano) “Tecnologie free-form per la realizzazione di componenti nautici in tape layering“.

La terza sessione riguarda le esperienze in campo navale

16:00 – Riccardo Produmo (Dragonfly) “Additive manifacturing: experiences and solutions in the Shipping and Marine Industry“.

16:30 – L. Grossi (DLTM), C. Tancredi (Orizzonte 5 N), D. Bertetta (Fincantieri) “Additive manifacturing – Fincantieri Unige Expirience on model scale propellers“.

17:00 – Davide Telleschi (Politecnico di Milano) “Potenzialità delle tecnologie additive in contesti in via di sviluppo“.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here