3ntr, nuovi essiccatori per salvaguardare i polimeri

3ntr ha presentato la nuova linea di essiccatori Vento, disponibili anche con box multi unità Storm, una combinazione di soluzioni per salvaguardare le prestazioni ottimali del polimero in fase di stampa.

L'umidità, interna ed esterna, influisce negativamente sulla qualità estetica e funzionale del pezzo stampato, pertanto gli essiccatori Vento e il box di contenimento Storm sono state progettate per massimizzare le qualità del polimero deumidificandolo e, grazie ad una serie di incredibili funzionalità, garantire la migliore gestione del processo di stampa 3D per un risultato concreto ed una qualità industriale.

Vento è un'unità asciugatrice costruita per gestire tutti i polimeri – esclusi PLA e PETG – con profili di essiccazione concepiti per raggiungere massimi risultati in tempi brevi e con minore spreco di energia. Può utilizzare fino a 5 Kg di bobine per stampe 3D senza interruzione.

Gli essiccatori sono dotati di lettore NFC integrato, per impostare automaticamente i parametri di essiccazione, con profili concepiti per ridurre al minimo il dispendio energetico.

Grazie al riscaldatore da 920 W raggiungono rapidamente la temperatura di essiccazione, con parti interne realizzate in acciaio inossidabile per aumentare performance e durevolezza nel tempo.

Vento non ha bisogno di consumabili, ha un basso impatto energetico e riduce lo spreco.

Con il touch-screen è possibile controllare la situazione in tempo reale ed impostare i parametri monitorando il processo di stampa 3D.

Storm raggruppa in un unico pacchetto tutte le funzioni necessarie per un servizio ininterrotto.

Il pack progettato da 3ntr può contenere fino a 3 unità Vento, per gestire produzioni di altissima qualità; un server di stampa ad alte prestazioni con webcam integrata consente di controllare la stampante 3D da qualsiasi luogo.

Storm è dotato di unità di filtraggio HEPA/VOC che evita la dissipazione di polveri e fumi nell'ambiente, ed alla presenza dell'unità di controllo a portata immediata dell'utilizzatore.

Inoltre, grazie alle elevate performance di energia, fino a 3KvA, la stampante 3D e le connessioni di rete rimangono attive anche in caso di interruzione di corrente.

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here