3D Systems, quattro nuove resine Figure 4 per la produzione

resine

3D Systems annuncia l’aggiunta al suo portafoglio Figure 4 di quattro nuove resine ad alte prestazioni studiate per la produzione in lotti, la produzione di parti finite e le applicazioni di prototipazione.

3D Systems aggiunge le resine Figure 4 High Temp 150C FR Black, Figure 4 Tough 65C Black, Figure 4 Tough 60C White e Figure 4 Rigid Gray che, a differenza delle tipiche resine fotopolimeriche, offrono prestazioni meccaniche a lungo termine e stabilità in ambienti interni ed esterni e sono adatte ad applicazioni altamente complesse in settori quali elettronica di consumo, automotive e sport motoristici, sanità, beni industriali, aerospaziale e difesa.

A differenza di tecnologie come il binder jetting o la modellazione a deposizione fusa (FDM), le parti realizzate con Figure 4 hanno un aspetto simile a quello delle plastiche stampate a iniezione, con superfici lisce e lucide e nessuna linea di costruzione visibile, richiedendo quindi meno post-elaborazione.

Resine per applicazioni ritardanti di fiamma

Figure 4 High Temp 150C FR Black è una resina ignifuga rigida, priva di alogeni, ideale per la produzione di parti in plastica per i settori aerospaziale e della difesa, automotive e sport motoristici e applicazioni di elettronica di consumo.

È un materiale UL94 V0 con spessore di 2 o 3 mm per componenti elettrici e coperture e alloggiamenti di circuiti stampati. È inoltre conforme ai regolamenti U.S. Federal Aviation Regulation (FAR) 25.853 e FAR 23.853 con uno spessore di 3 mm e può essere utilizzato per produrre coperture rigide, pannelli, alloggiamenti e piccole parti in cabina per aerei ultraleggeri e da trasporto. Il materiale è facile da maneggiare e può essere usato nella forma in cui viene fornito, senza necessità di fusione o stampa a temperature elevate.

Le parti prodotte con Figure 4 High Temp 150C FR Black sono state collaudate per fornire prestazioni meccaniche e stabilità ambientale per otto anni di utilizzo in ambienti interni e un anno e mezzo in ambienti esterni secondo i metodi ASTM D4329 e ASTM G194. La stabilità ambientale assicura che le parti stampate rimangano funzionali e stabili per periodi prolungati in ambienti interni ed esterni.

3D Systems sta arricchendo il suo portafoglio Figure 4 con ulteriori materiali progettati specificamente per fornire una combinazione di resistenza all’impatto, all’allungamento e alla trazione.

Questi materiali sono inoltre studiati per garantire prestazioni meccaniche a lungo termine e stabilità ambientale in ambienti interni ed esterni. Tutti i materiali Figure 4 consentono di produrre parti con qualità della superficie, precisione e ripetibilità eccellenti, senza richiedere una polimerizzazione termica secondaria. Il risultato è una produzione più rapida di parti pronte per l’uso.

Figure 4 Tough 65C Black ha un elevato allungamento alla rottura (6,6%) che consente di realizzare fermi e attacchi di migliore qualità. Si tratta pertanto di un materiale particolarmente adatto ad applicazioni quali staffe, coperture, elementi a scatto, parti strutturali e portanti e dispositivi di fissaggio personalizzati. Vanta una stabilità a lungo termine in ambienti interni (otto anni) ed esterni (un anno e mezzo) che lo rende adatto ad applicazioni come parti per automobili e beni di consumo che devono garantire funzionalità e stabilità in ambienti sia interni che esterni. Figure 4 Tough 65C Black è biocompatibile secondo la norma ISO 10993-5 e ha una classificazione di infiammabilità UL94 HB.

Figure 4 Tough 60C White, che in termini di prestazioni complessive è simile a Tough 65C Black, è stato progettato per applicazioni soggette a carichi meccanici come elementi a scatto, staffe, maniglie e dispositivi di fissaggio di piccole dimensioni in prodotti di consumo, dispositivi indossabili e parti di uso generale che richiedono dettagli e precisione. È un materiale biocompatibile secondo le norme ISO 10993-5 e ISO 10993-10 e può essere sterilizzato con metodi comuni mantenendo le proprietà meccaniche, il colore, la citotossicità e la stabilità dimensionale. Queste caratteristiche lo rendono inoltre ideale per la produzione di strumenti, maniglie e piccole parti in plastica progettate per applicazioni nel settore medico. 

Figure 4 Rigid Gray

Figure 4 Rigid Gray, che in termini di prestazioni complessive è simile al materiale PRO BLK 10 lanciato di recente, presenta capacità sia per la prototipazione funzionale che per la produzione di parti per l’uso finale, grazie al suo equilibrio di proprietà termiche e meccaniche unito a un’eccellente qualità di stampa, prestazioni meccaniche a lungo termine e stabilità ambientale in ambienti interni ed esterni. Questo materiale è ideale per la produzione di alloggiamenti e coperture, involucri, rivestimenti e pannelli rigidi. Il colore grigio è utile per la visualizzazione di testo, trame superficiali e dettagli sottili per la prototipazione funzionale, inoltre rende il materiale adatto a processi secondari come verniciatura e placcatura in metallo.

Si prevede che queste resine siano generalmente disponibili presso 3D Systems per la metà di giugno 2021

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here