Xaar cala l’asso per la stampa 3D

Il professor Neil Hopkinson, ora direttore della stampa 3D presso Xaar

Xaar plc, società specializzata nella tecnologia a getto d'inchiostro industriale, ha affidato al professor Neil Hopkinson il nuovo ruolo di Direttore 3D Printing.

Hopkinson, che si unirà a Xaar a marzo, è fra gli inventori della tecnologia High Speed Sintering (sinterizzazione ad alta velocità). Ha un bagaglio di 19 anni di esperienza nella tecnologia di produzione additiva, formato lavorando presso varie università: Sheffield, Loughborough (dove nacque la HSS), De Montfort, Nottingham.

Il professor Neil Hopkinson, ora direttore della stampa 3D presso Xaar
Il professor Neil Hopkinson, ora direttore della stampa 3D presso Xaar

Nel suo nuovo ruolo Hopkinson costruirà una squadra di livello mondiale per continuare lo sviluppo della tecnologia HSS e di altri processi di produzione. Il team si occuperà di accelerare il successo dei partner OEM di Xaar nel campo della produzione additiva.

HSS è una tecnologia che utilizza testine di stampa a getto d'inchiostro e riscaldatori a infrarossi per la fabbricazione di prodotti strato per strato da materiali in polvere, e lo fa a velocità superiori rispetto ad altri processi di fabbricazione additiva.

Hopkinson ha guidato un progetto triennale, che si conclude nel 2016, per sviluppare la supply chain e la capacità di produzione per nuove tecnologie di produzione additiva nei principali settori industriali del Regno Unito, con il supporto di tre partner principali: Unilever (retail), BAE Systems (aerospaziale e Cobham Technical Services (communication). Il ruolo di Xaar, che è parte integrante del progetto, si è concentrato su come ottimizzare le prestazioni con le sue testine di stampa.

Per Hopkinson, si legge in una nota, «la stampa industriale 3D sta entrando in una fase importante ed è chiaro che la stampa inkjet sarà un'importante tecnologia abilitante».

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here