Under Armour fa la scarpa da running in 3D

Under Armour è la società che ha inventato le magliette con il trasferimento dell’umidità all’esterno, oggi comunemente utilizzate da chi fa sport.

L’innovation team di Under Armour ha ideato una scarpa leggera, a elevata stabilità e altamente ammortizzante per supportare gli atleti durante gli allenamenti più impegnativi.

Tra le numerose innovazioni che il team ha introdotto nella linea UA Architech, vi è una combinazione di generative design e stampa 3D.

Il team ha utilizzato il software Autodesk Within per la progettazione generativa dell’intersuola per una struttura stabile del tallone e con elementi appropriati di ammortizzazione per gli allenamenti intensivi.

Il design generativo è una tecnologia di progettazione in cui un algoritmo crea strutture in base a criteri indicati, come la durata, la flessibilità e il peso. Ne risultano oggetti che, come nel caso di UA Architech, richiedono di essere perodotti con la stampa 3D.

Il team ha utilizzato anche i software Autodesk Fusion 360 e 3ds Max per lo sviluppo del concept e il perfezionamento della scarpa.

CONDIVIDI