All’Umanitaria si pensa in 3D

Presso la Società Umanitaria di Milano, in via Daverio 7, l'associazione Arte da Mangiare organizza corsi per diffondere la conoscenza delle stampanti 3D.

Sotto la cura dell'architetto Claudio Gasparini sono state sinora organizzate due sessioni, altre ne seguiranno.

Tutte le informazioni relative all'Umanitaria si trovano cliccando QUI.

Gasparini è fautore anche di un'iniziativa indirizzata al mondo maker: un'opera d'arte collettiva installata presso il depuratore di Nosedo.

L'opera si ispira a Expo 2015 ed è in continuo divenire.

Per conoscerla e partecipare, cliccare QUI.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here